Brian McKnight -Brian McKnight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Brian McKnight
Brian McKnight di Gage Skidmore 2.jpg
McKnight alla Celebrity Fight Night 2019
Nato
Brian Kelly McKnight

( 1969-06-05 )5 giugno 1969 (53 anni)
Buffalo, New York, Stati Uniti
Formazione scolastica Maynard Evans High School
Oakwood College (senza laurea)
Occupazione
  • Cantante
  • cantautore
  • produttore discografico
  • attore
  • polistrumentista
  • arrangiatore
anni attivi 1988-oggi
Coniuge/i
Julie McKnight
( m. 1990; div. 2003 )

Leilani Mendoza
( m. 2017 )
Figli 6
Premi Lista completa
Carriera musicale
generi
Strumenti
Etichette
Già di Uomini neri uniti
Sito web mcknight360.com _

Brian Kelly McKnight (nato il 5 giugno 1969) è un cantante, cantautore, attore, produttore discografico, conduttore radiofonico e polistrumentista americano. È noto soprattutto per il suo forte falsetto, l'alta gamma di cintura e il melisma .

McKnight è noto per le sue canzoni da album come Brian McKnight (debutto platino), Anytime e Back at One . Il suo lavoro gli è valso 16 nomination ai Grammy Awards, la terza solo a Zubin Mehta e Snoop Dogg per il record della maggior parte delle nomination ai Grammy senza vittorie.

Primi anni di vita

McKnight è nato a Buffalo, New York, da Claude McKnight, Jr. e Ruth Elaine Willis. La sua esperienza musicale è iniziata durante l'infanzia quando è diventato un membro del suo coro della chiesa, diretto da suo nonno. McKnight ha esplorato diversi generi musicali e, nella sua prima adolescenza, ha iniziato ad ambizioni musicali componendo materiale strumentale mentre imparava a suonare diversi strumenti. McKnight ha formato una band e ha iniziato a eseguire le sue canzoni originali in luoghi locali. All'età di 18 anni, gli fu offerto un contratto editoriale.

Carriera

Mercury Records: Brian McKnight e Anytime (1990-1997)

Il fratello maggiore di McKnight, Claude McKnight III (e la sua band Take 6 ), ha firmato un contratto discografico con la Warner Brothers nel 1990. Ciò ha incoraggiato McKnight ad acquistare i propri demo tape e all'età di 19 anni ha firmato il suo primo contratto discografico con la Mercury Records filiale, Wing Records . Il suo album di debutto omonimo Brian McKnight è stato pubblicato nel 1992 e ha raggiunto la posizione numero 58 nella classifica Billboard 200 . La sua prima uscita è stata " The Way Love Goes ", che ha raggiunto la posizione numero 11 nella classifica Billboard Top R&B/Hip-Hop Albums . L'album conteneva anche la ballata e il singolo nella Top 20, " One Last Cry ". È stato seguito da altri due album per Mercury, I Remember You (1995) e Anytime (1997). Anytime, l'ultimo album di McKnight con Mercury, ha venduto oltre due milioni di copie ed è stato nominato per un Grammy. Il video di "Anytime", diretto da Darren Grant, è stato nominato come miglior video maschile agli MTV Video Music Awards del 1998 . Nel 1997, McKnight ha registrato "Remember the Magic" per il 25° anniversario di Walt Disney World .

Motown Records: Bethlehem e Back at One (1998-2004)

McKnight ha firmato con la Motown nel 1998 e ha pubblicato un album di Natale, Bethlehem, il primo di cinque album che ha pubblicato su Motown.

Nel 1998, McKnight è stata una guest star nello show Sister Sister . È apparso in più episodi, nei panni del professore universitario di Tia e Tamera.

Nel 1999, McKnight ha pubblicato Back at One, il suo album di maggior successo fino ad oggi, che alla fine ha venduto oltre tre milioni di copie. Inoltre, Back at One è uno dei quattro album in studio di McKnight a raggiungere la Top 10 della classifica degli album di Billboard 200, raggiungendo il numero 7 il 9 ottobre 1999.

Nel 2004, McKnight ha co-scritto la canzone "Wait" con l'artista soul australiano Guy Sebastian, che è apparsa nell'album Beautiful Life di Sebastian .

Warner Brothers: dieci e concerti media / radiofonici (2005-2014)

McKnight si esibisce nel 2006

Alla fine del 2005, McKnight ha firmato con la Warner Bros. Records e ha pubblicato l'album Ten nel dicembre 2006. È stato il suo unico album in studio con l'etichetta. Dall'album sono stati pubblicati tre singoli: " Find Myself in You " (che originariamente è apparso nella colonna sonora del film Madea's Family Reunion del 2006 di Tyler Perry ), " Used to Be My Girl " e " What's My Name ".

Nell'ottobre 2007, McKnight ha debuttato a Broadway nello spettacolo Chicago.

Tra il 2006 e il 2010, McKnight ha ospitato The Brian McKnight Morning Show, un programma radiofonico con Pat Prescott su KTWV The Wave a Los Angeles. Lo spettacolo è stato brevemente trasmesso in simultanea su KHJZ-FM, Smooth Jazz 95.7 The Wave a Houston, in Texas. Nel gennaio 2009, McKnight ha ospitato "The Brian McKnight Show" su 98.7 KISS FM a New York City.

Nel 2009, McKnight è apparso nell'ottava stagione di Celebrity Apprentice . Ogni celebrità ha giocato per raccogliere fondi per l'ente di beneficenza di sua scelta. McKnight ha scelto di suonare per Youthville USA.

Tra settembre 2009 e maggio 2010, McKnight è stato il personaggio dei media e ha ospitato The Brian McKnight Show, un talk show a tarda notte presentato come una combinazione di discorsi e varietà andato in onda in syndication.

McKnight ha cantato l'inno nazionale per il giorno di apertura della MLB a Cincinnati, Ohio con i suoi figli Brian, Jr. e Niko il 31 marzo 2011. In precedenza aveva cantato l'inno nazionale per l' NBA All-Star Game del 1997 a Cleveland, gara 6 del 2002 World Series ad Anaheim, California (vicino alla sua casa di Los Angeles), e l' All-Star Game della Major League Baseball 2005 a Detroit. Ha anche fatto numerose altre apparizioni in "National Anthem" nel corso della sua carriera. Inoltre, McKnight ha cantato "God Bless America" ​​nel 7 ° inning di Gara 7 della National League Champion Series a San Francisco il 22 ottobre 2012.

McKnight al galà 2014 dei Pioneer of African American Achievement Awards a Beverly Hills, in California

Il 23 aprile 2012, McKnight ha pubblicato su YouTube "If You're Ready To Learn", che è stato caratterizzato da Billboard come una "marmellata sporca". Billboard ha selezionato questo testo dall'opera per citare: "Lascia che ti mostri come funziona il tuo p—y / Dal momento che non me l'hai portato prima". Anche altri media come MTV, Toronto Sun e NewMediaRockstars hanno scritto dei recenti sforzi più orientati agli adulti di McKnight. Poco dopo l'uscita del singolo, McKnight e Funny or Die hanno rivelato che il singolo era una collaborazione tra i due. McKnight in seguito spiegò di aver scritto la parodia come commento sullo stato dell'R&B, che secondo lui era in un periodo di degrado generale con la famosa stazione radio 98.7 Kiss FM che si chiudeva e singoli di successo erano musica di qualità inferiore, tra gli altri disturbi.

Brian McKnight Musica e Kobalt: meglio (2015/2016)

Il 14 agosto 2015, McKnight ha pubblicato il singolo "Uh Oh Feeling", la prima traccia del suo album Better . È stato pubblicato dalla sua etichetta, Brian McKnight Music LLC tramite Kobalt Label Services . Better è stato rilasciato il 26 febbraio 2016. L'album ha ricevuto recensioni positive.

SoNo Recording: An Evening with... and Genesis (2016-oggi)

Il 23 settembre 2016 (a vent'anni dalla data del suo album in studio Anytime ), McKnight ha pubblicato la sua prima raccolta di CD, DVD e Blu-ray live intitolata An Evening with Brian McKnight (in collaborazione con l'etichetta discografica indipendente, SoNo Recording Group, tramite l' Universal Music Group ). Il concerto è stato registrato a Los Angeles, presso lo storico Saban Theatre . L'uscita include quattordici canzoni eseguite dal vivo con la sua band al completo, più tre nuove canzoni scritte e registrate. Il primo singolo, "Everything", ha raggiunto la Top 20 delle classifiche nazionali Adult Contemporary nel settembre 2016. La versione CD del concerto ha debuttato nella classifica Billboard R&B al numero 13, come Hot Shot Debut. È incluso anche un duetto con Gino Vannelli, nella canzone "Brothers in the End". La versione Blu-ray e DVD del rilascio è stata presentata in anteprima nella classifica dei DVD di Billboard Music al numero 9.

McKnight ha pubblicato l'album Genesis il 25 agosto 2017. Conteneva tre migliori 30 successi di Urban AC e AC: "Everything", "Forever" e "I Want U". Genesis è stato presentato in anteprima nella classifica dei 10 migliori album R&B attuali di Nielsen SoundScan e nella Top 20 degli album hip hop / R&B attuali. L'album è stato prodotto da Tim Kelley, parte del leggendario duo Tim & Bob .

Nel gennaio 2018, McKnight è stato nominato per due NAACP Image Awards . È stato nominato come miglior artista maschile e miglior album per Genesis (insieme a Bruno Mars, Charlie Wilson, Kendrick Lamar, Jay-Z e Mary J Blige ).

Nel maggio 2018, McKnight ha annunciato che stava lavorando al suo prossimo album in studio intitolato provvisoriamente Bedtime Story, che sarebbe stato di 60 minuti di musica "per la camera da letto, nota anche come musica per bambini".

Nel 2021, Brian McKnight ha gareggiato nello spin-off di The Masked Singer The Masked Dancer come "Cricket".

Vita privata

McKnight è stato sposato nel 1990 con la cantautrice e la sua fidanzata del college, Julie McKnight. Hanno due figli, Brian Jr. e Niko. Hanno divorziato nel 2003.

McKnight ha una figlia di nome Brianna McKnight.

Nel 2014, ha iniziato a frequentare la dottoressa Leilani Malia Mendoza e hanno annunciato il loro fidanzamento a maggio 2017. Il 29 dicembre 2017, McKnight e Mendoza si sono sposati. Condividono tre figli: Julia, Jack e Kekoa Matteo. Kekoa Matteo è morto in tenera età.

Religione

Brian McKnight è cresciuto come avventista del settimo giorno . La religione era importante nella famiglia McKnight, con molte generazioni di avventisti del settimo giorno. Suo nonno era pastore di una chiesa e sua madre suonava il piano e cantava in un coro gospel nell'Emanuel Temple di Buffalo. Essendo il più giovane di quattro ragazzi, McKnight divenne un membro di un quartetto gospel a cappella con i suoi fratelli. Ha anche frequentato l' Oakwood College, un'università avventista del settimo giorno a Huntsville, in Alabama, dal 1987 al 1989. Nel suo secondo anno, McKnight si è messo nei guai per aver violato le regole di Oakwood sui visitatori del dormitorio per aver avuto la sua ragazza nella sua stanza del dormitorio. Entrambi furono espulsi.

Discografia

Album in studio

Filmografia

Televisione

Anno Titolo Ruolo Appunti
1998 Beverly Hills 90210 Lui stesso Episodio: "Pronto o no"
1994–1996 Martino Lui stesso Episodio: "L'amore è nella tua faccia" Parte 2
1996 Singolo Vivente Lui stesso Episodio: "Svegliati alla rottura"
1998 Sorella, Sorella Dott. Keith Brooks 2 episodi: "L'erba è sempre più fine", "Greco per me"
1998 Sorella, Sorella Clarence Walker Episodio: "Prima che ci fosse l'hip hop..."
2000 Il canto di Natale di una diva Lui stesso film televisivo
2002 Mia moglie e figli Lui stesso Episodio: "Anniversario"
2013 Lo spettacolo di Eric Andre Lui stesso Episodio: "Krysten Ritter; Dominic Monaghan"
2013 La storia del Natale in campagna Danny Gibson Film TV (a vita)
2015 Tosh.0 Lui stesso Episodio: "Jackie B."
2021 Il ballerino mascherato Cricket

Film

Anno Titolo Ruolo Appunti
2009 Dinamite nera Carne dolce
2017 Nudo Lui stesso

Premi e nomination

Premio Anno Candidato/lavoro Categoria Risultato
Premi musicali americani 1999 Brian McKnight Artista maschile Soul/R&B preferito Nominato
In qualsiasi momento Album soul/R&B preferito Nominato
Premi BET 2007 Brian McKnight Premio BET J Cool Like Dat Nominato
Grammy Awards 1994 " L'amore è " con Vanessa Williams Miglior performance pop di un duo o gruppo con voce Nominato
1999 "In qualsiasi momento" Miglior performance vocale pop maschile Nominato
"L'unico per me" Miglior performance vocale R&B maschile Nominato
2000 Torna all'uno Miglior album R&B Nominato
" Torna all'uno " Miglior video musicale in forma breve Nominato
2001 "6, 8, 12" Miglior performance vocale pop maschile Nominato
"Resta o lascialo andare" Miglior performance vocale R&B maschile Nominato
"Tornando a casa" con BeBe Winans & Joe Miglior performance R&B di un duo o gruppo con voce Nominato
2002 "Ancora" Miglior performance vocale pop maschile Nominato
"Il mio tipo di ragazza" con Justin Timberlake Miglior collaborazione pop con la voce Nominato
" L'amore della mia vita " Miglior performance vocale R&B maschile Nominato
Miglior canzone R&B Nominato
"Vincere" da Men of Honor Miglior canzone scritta per un film, televisione o altri media visivi Nominato
2003 "All the Way" con Kenny G Miglior performance R&B di un duo o gruppo con voce Nominato
2004 "Dovrei, potrei, vorrei" Miglior performance vocale R&B maschile Nominato
2005 "Cosa facciamo qui" Miglior performance vocale R&B maschile Nominato
MTV Video Music Awards 1998 "In qualsiasi momento" Miglior video maschile Nominato
2000 "Torna all'uno" Miglior video R&B Nominato
Premi immagine NAACP 2000 "Torna all'uno" Eccezionale artista maschile Ha vinto
2001 "Resta o lascialo andare" Eccezionale artista maschile Nominato
2002 Supereroe Eccezionale artista maschile Nominato
2018 Genesi Eccezionale artista maschile Nominato
Album eccezionale Nominato
Premi Pop 2018 Brian McKnight Premio alla carriera Nominato
Soul Train Music Awards 1999 "In qualsiasi momento" Miglior singolo R&B/Soul, maschio Ha vinto
2000 "Torna all'uno" Miglior singolo R&B/Soul, maschio Nominato
Torna all'uno Miglior album R&B/Soul, maschio Nominato
2002 "Amore della mia vita" Miglior singolo R&B/Soul, maschio Nominato

Riferimenti

link esterno