Dave Wickersham -Dave Wickersham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Dave Wickersham
Dave Wickersham 1962.jpg
Wickersham nel 1962
Brocca
Nato: 27 settembre 1935 Erie, Pennsylvania, USA( 1935-09-27 )
Morto: 18 giugno 2022 (2022-06-18)(86 anni)
Kansas City, Missouri, USA
Battuto: Giusto
Lancia: Giusto
Debutto in MLB
18 settembre 1960, per i Kansas City Athletics
Ultima apparizione in MLB
26 luglio 1969, per i Kansas City Royals
Statistiche MLB
Record di vittorie e sconfitte 68–57
Media di corsa guadagnata 3.66
Barrate 638
Squadre

David Clifford Wickersham (27 settembre 1935-18 giugno 2022) è stato un lanciatore di baseball americano che ha giocato dieci stagioni nella Major League Baseball (MLB). Ha giocato per i Kansas City Athletics, Detroit Tigers, Pittsburgh Pirates e Kansas City Royals dal 1960 al 1969.

Primi anni di vita

Wickersham è nato a Erie, Pennsylvania, il 27 settembre 1935. Ha frequentato il liceo a East Springfield, dove eccelleva in diversi sport. Ha poi frequentato la Ohio University, dove ha suonato con gli Ohio Bobcats per due anni. Fu firmato come free agent amatoriale dai Pittsburgh Pirates prima della stagione 1955.

Carriera

Wickersham nel 1966

Wickersham ha giocato sei stagioni nelle leghe minori dal 1955 al 1960. Fu acquisito dai Kansas City Athletics nel draft della lega minore del 1959. Ha fatto il suo debutto in MLB per la franchigia il 18 settembre 1960, nove giorni prima del suo 25esimo compleanno, lanciando due inning, rinunciando a una corsa guadagnata e segnandone uno nella sconfitta per 9–2 contro i Cleveland Indians . Nel 1962, ha registrato un record di 11–4 vittorie-sconfitte e ha guidato i lanciatori dell'American League con una percentuale di vittorie di .733, e l'anno successivo è andato 12–15 con una media di 3,78 punti guadagnati (ERA). Alla fine di quella stagione, fu mandato ai Detroit Tigers nello stesso mestiere che portò lo slugger Rocky Colavito agli Athletics.

Wickersham ha vissuto la sua stagione più produttiva per Detroit nel 1964, quando è andato 19-12 con un'ERA di 3,44 e ha registrato numeri in carriera in strikeout (164), partenze (36), partite complete (11), presenze (40) e inning lanciato (254,0). Quell'anno era in considerazione nel voto dell'MVP dell'American League . Anche le sue 19 vittorie sono state un segno in carriera, saltando una stagione da 20 vittorie a causa di un'espulsione nella sua ultima partenza da una partita con la palla che era in pareggio 1–1 al 7 ° inning. Mickey Lolich lo ha sollevato e ha ottenuto una vittoria per 4–2. Wickersham è stato espulso dopo aver chiamato il time out tre volte per cercare di impedire a un corridore di base di avanzare mentre Norm Cash ha discusso con la chiamata di Bill Valentine . Valentine in seguito ha espresso rammarico per la chiamata, dicendo di essere stato "troppo impulsivo" nella sua espulsione. Tuttavia, Wickersham gli scrisse una lettera nel 2004, rassicurando l'ump che aveva fatto la chiamata giusta, nel tentativo di sollevarlo dal suo fardello.

Wickersham ha anche lanciato per i Pittsburgh Pirates e Kansas City Royals. È stato ceduto dai Tigers ai Pirates per Dennis Ribant il 28 novembre 1967. Ha giocato la sua ultima partita di major league il 26 luglio 1969, all'età di 33 anni. Nelle sue 10 stagioni di carriera nella MLB, Wickersham ha registrato un 68– 57 record con 638 strikeout e un'ERA di 3,66 in 1.123 inning, di cui 29 partite complete, cinque shutout e 18 salvate . In particolare, è stato uno dei tre giocatori (insieme agli altri lanciatori Aurelio Monteagudo e Moe Drabowsky ) a giocare per entrambe le squadre della major league con sede a Kansas City, gli Athletics e i Royals.

Nel 1989, Wickersham è stato inserito nella Pennsylvania Sports Hall of Fame .

Vita privata

Wickersham ha sposato Carol Sue Larson nel 1964. Sono rimasti sposati per 48 anni fino alla sua morte per cancro nel 2012. Insieme hanno avuto quattro figli: Davey, Carey, Mandy e Matthew.

Wickersham è morto il 18 giugno 2022, all'età di 86 anni.

Riferimenti

link esterno