Polizia della Grande Manchester -Greater Manchester Police

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Polizia della Grande Manchester
Greater Manchester polizia logo.svg
Abbreviazione GMP
Panoramica dell'agenzia
Formato 1 aprile 1974
Agenzia precedente
Dipendenti 11.045
Volontari 350
Budget annuale £ 524,1 milioni
Personalità giuridica Forze di polizia
Struttura giurisdizionale
Competenza operativa Greater Manchester, Inghilterra, Regno Unito
Forze di polizia inglesi (Greater Manchester).svg
Mappa della zona della polizia di Greater Manchester
Misurare 492 miglia quadrate (1.300 km 2 )
Popolazione ca. 2,7 milioni
Competenza legale Inghilterra e Galles
Strumento costitutivo
Natura generale
Struttura operativa
Panoramica di
Sede centrale Monsall, Manchester
Agenti 7.650 (di cui 350 agenti speciali )
Ufficiali di supporto della comunità di polizia 600
Sindaco responsabile
Dirigente dell'agenzia
Aree di comando 6
Stazioni 62
Sito web
gmp.polizia.uk _ _ _ Modificalo su Wikidata

Greater Manchester Police ( GMP ) è la forza di polizia territoriale responsabile dell'applicazione della legge all'interno della contea metropolitana di Greater Manchester nel nord-ovest dell'Inghilterra .

A marzo 2020, la polizia di Greater Manchester impiegava 6.866 agenti di polizia, 3.524 membri del personale di polizia e 560 agenti di supporto della comunità di polizia . Inoltre, la forza ha 325 poliziotti speciali . GMP ha sede a Central Park, Northampton Road, Newton Heath, Manchester.

Nel dicembre 2020, GMP è stata sottoposta a misure speciali dall'Ispettorato della polizia e dei servizi antincendio e di soccorso (HMICFRS) di Sua Maestà, a seguito del rapporto del cane da guardia che ha rilevato che GMP non ha registrato un crimine su cinque tra luglio 2019 e giugno 2020. Hanno stimato la forza non è riuscita a registrare circa 80.100 crimini, un'alta percentuale dei quali erano reati violenti. Dopo l'annuncio, il capo della polizia Ian Hopkins si è dimesso dal suo incarico.

Storia

Ufficiali GMP di pattuglia a Piccadilly Gardens, Manchester, dopo la finale della Coppa UEFA 2008

La polizia di Greater Manchester è stata creata direttamente da due forze di polizia cittadine recentemente amalgamate, la polizia di Manchester e Salford e parti di quelle che erano la polizia del Lancashire, la polizia del Cheshire e la polizia del West Yorkshire il 1 aprile 1974. Le forze della città erano la polizia del distretto di Manchester, che si è formata alla fine 1830 e Salford Borough Police, iniziata nel 1844. Dopo che Manchester ottenne lo status di città nel 1853, le sue forze di polizia cambiarono nome in Manchester City Police per riflettere il suo status. Nel 1926, anche Salford divenne una città, con il risultato che la Salford Borough Police divenne la Salford City Police. Queste due forze cittadine hanno operato fino al 1968 quando, a seguito di una fusione obbligatoria, secondo il Police Act 1964, la polizia di Salford City si è fusa con la polizia di Manchester City, dando vita alla nuova forza di polizia di Manchester e Salford . Questa nuova forza durò solo sei anni, quando nel 1974 il Local Government Act del 1972 creò la Contea metropolitana di Greater Manchester e con essa la Greater Manchester Police. Un aumento di 284.241 acri (115.028 ettari) in termini di area di polizia e 2.267.090 persone rispetto all'abolita polizia di Manchester e Salford.

Indirettamente, GMP può anche far risalire la sua eredità a una serie di altre forze del distretto, ciascuna con la propria storia significativa, che era stata abolita alla fine degli anni '60 (ai sensi del Police Act 1964) e che era stata amalgamata nelle forze della contea del Lancashire e Cheshire. Queste due forze della contea hanno sorvegliato questi distretti solo per circa sei anni prima che fosse creata la Greater Manchester e GMP si assumesse la responsabilità di fornire servizi di polizia. Nella storica area della contea del Lancashire queste forze di polizia del distretto erano Bolton Borough Police (1839-1969), Oldham Borough Police (1849-1969), Rochdale Borough Police (1857-1969) e Wigan Borough Police (1836-1969). Nella storica area della contea del Cheshire questo includeva la Stockport Borough Police (almeno 1835-1967).

Il primo capo della polizia di GMP fu William James Richards. Richards era stato il capo della polizia di Manchester e Salford di breve durata (dal 1968 al 1974) e prima di quel capo della polizia di Manchester City (dal 1966 al 1968). Dopo il suo ritiro il 30 giugno 1976, James Anderton è diventato il nuovo capo della polizia il 1 ° luglio 1976. Anderton è stata una figura controversa durante i suoi 15 anni in carica a causa del suo stile di leadership schietto e delle opinioni intransigenti su criminalità, polizia e moralità.

Nel 1991, David Wilmot è succeduto ad Anderton. Nel 2002, Michael J. Todd è stato nominato capo della polizia fino alla sua morte nel 2008.

C'era molta copertura da parte della stampa della morte di Todd nel marzo 2008. Todd era visto come un uomo d'azione e aveva più "bobbies al ritmo", con se stesso che lo faceva spesso. L'assistente capo della polizia di GMP è diventato il capo della polizia ad interim fino alla nomina di Peter Fahy, in precedenza capo della polizia del Cheshire, come capo della polizia nel settembre 2008.

L'agente di polizia Ian Rodgers è stato il primo ufficiale GMP ad essere ucciso in servizio nel 1975. La sua morte è avvenuta in un incidente ferroviario a Stockport . Dalla formazione del GMP, 20 ufficiali sono stati uccisi o sono morti in servizio. GMP ha quindi assistito alla ricostruzione di Manchester in seguito all'attentato di Manchester del 1996.

Negli anni '90, Manchester si era guadagnata l'etichetta derisoria di "Gunchester", in riferimento all'alto tasso di criminalità armata della città in quel momento. La polizia di Greater Manchester ha affrontato il problema del crimine armato di armi a Manchester, in particolare nei distretti svantaggiati nel sud di Manchester. I leader delle gang chiave sono stati incarcerati a vita nel 2009. Nel 2011, la città si era scrollata di dosso l'etichetta.

Il 14 ottobre 2010, la polizia di Greater Manchester ha pubblicato su Twitter i dettagli di tutte le chiamate effettuate in un periodo di 24 ore. Il servizio ha pubblicato i dettagli di ogni incidente segnalato ai suoi ufficiali in 24 ore per dimostrare quanto del loro tempo viene speso in ciò che il capo della polizia ha chiamato "lavoro sociale" invece di combattere il crimine. Hanno ripetuto questo esercizio il 14 ottobre 2014.

GMP ha utilizzato i social media come una forza utile piuttosto che un ostacolo. Nelle rivolte in Inghilterra del 2011, con critiche al ruolo svolto dai social media come Twitter e Facebook nell'istigare le rivolte, GMP ha affermato che il supporto sui social media aveva portato a molte risposte da parte del pubblico nel tentativo di catturare i sospetti. GMP ha quindi nominato e svergognato qualsiasi individuo condannato per le rivolte.

Capo della polizia

  • 1974–1976: William James Richards
  • 1976–1991: Sir James Anderton
  • 1991–2002: Sir David Wilmot
  • 2002–2008: Michael J. Todd
  • 2008–2015: Sir Peter Fahy
  • 2015–2020: Ian Hopkins
  • 2020–2021: Ian Pilling (recitazione)
  • 2021-presente: Stephen Watson

Ufficiali uccisi in servizio

I seguenti ufficiali della polizia di Greater Manchester sono elencati dal Police Roll of Honor Trust come morti durante lo svolgimento delle loro funzioni:

  • PC Fiona Bone, 2012 (uccisa in un attacco con arma da fuoco e granata; causa della morte ferita da arma da fuoco al petto)
  • PC Nicola Hughes, 2012 (ucciso in un attacco con arma da fuoco e granata; causa della morte di ferite da arma da fuoco)
  • PC Christopher Hart, 2010 (morto in un incidente stradale mentre era in servizio rispondendo a una chiamata al 999)
  • PC Ian Terry, 2008 (girato durante un'esercitazione sulle armi da fuoco)
  • PC Allan Shaw, 2006 (morto a causa di un ciclo motorio RTC durante uno speciale esercizio di addestramento di scorta)
  • DC Stephen Oake, 2003 (pugnalato durante un'operazione antiterrorismo, insignito postumo della Queen's Gallantry Medal )
  • PC Alison Armitage, 2001 (investito da un ladro d'auto)
  • PC Raja Bashrat Ahmed, 1999 (motocicletta della polizia speronata nel traffico in arrivo da un ladro d'auto)
  • PC Robert Nathans, 1999 (crollato e morto dopo aver inseguito un sospetto)
  • Ispettore Raymond Anthony Codling, 1989 (ucciso mentre interrogava un sospetto nel parcheggio della Birch Services M62)
  • DC John Sandford, 1982 (attaccato mentre indagava sui rapporti di aggressione indecente)
  • PC John Egerton, 1982 (pugnalato durante un arresto, insignito postumo del Queen's Commendation for Brave Conduct )

Governo

Sede della divisione di North Manchester a Central Park, Newton Heath

Da novembre 2012 a maggio 2017, il commissario per la polizia e la criminalità della Greater Manchester è stato Tony Lloyd . La polizia e il commissario alla criminalità sono stati esaminati dal Greater Manchester Police and Crime Panel, composto da consiglieri eletti dalle autorità locali nell'area di polizia. Prima di novembre 2012 l'autorità di polizia di Greater Manchester era il governo della polizia. Tuttavia, in base ai nuovi piani per un sindaco eletto della Greater Manchester annunciati da George Osborne nel novembre 2014, la posizione di commissario per la polizia e la criminalità è stata rimossa e le sue responsabilità sono state riassunte nell'ufficio del sindaco. La prima elezione del sindaco si è svolta nel 2017, in cui Andy Burnham è stato eletto sindaco.

Organizzazione

Le politiche GMP dell'area sono suddivise in divisioni geografiche, con ogni distretto metropolitano della Greater Manchester che ne viene assegnata una. Nel 2021, GMP ha raggruppato alcune divisioni per formare aree di comando, anche le divisioni che rimangono da sole sono ancora denominate area di comando. Ogni area di comando è gestita da un sovrintendente capo, con ogni "divisione" o "cluster" guidato da un sovrintendente .

A marzo 2021, queste sono le sei aree di comando:

La divisione dell'aeroporto di Manchester (I) rientra nel ramo delle operazioni specialistiche.

Unità GMP

Unità di Polizia Stradale

Un'unità di polizia stradale attrezzata ANPR nella foto nel 2013

GMP gestisce anche un'Unità di polizia stradale (RPU) responsabile di tutta la polizia stradale nella contea, che comprende oltre 450 km di autostrada. Nel 2009, le RPU sono state divise in tre unità strategiche, con sede a RPU 1 Leigh, RPU 2 Hyde e RPU 3 Chadderton. A causa dei vincoli di budget e dell'ultima revisione, l'Unità di polizia stradale perderà altri 78 agenti e nel 2012 sarà ristrutturata/ridotta a due RPU con sede a Eccles e Chadderton. Ciò ha ridotto la forza dell'RPU a soli 100 agenti su un sistema di 5 turni che fornisce solo 20 agenti per turno per coprire l'area di polizia. Il 2014 ha visto questo ulteriore ridotto a 10-12 ufficiali che lavorano nell'area delle forze armate per turno poiché ulteriori tagli riducono il numero degli ufficiali.

Durante gli anni '90, l'area del GMP aveva un alto tasso di criminalità automobilistica. Per combattere questo è stata costituita la Tactical Vehicle Crime Unit che nel 2010 è stata sostituita da Vortex che aveva sede presso la stazione di polizia di Stretford.

Nel giugno 2011, la Tactical Vehicle Crime Unit è stata riformata con un nome leggermente diverso, Tactical Vehicle Intercept Unit. L'unità ha continuato a utilizzare una selezione di veicoli non contrassegnati ad alte prestazioni e gli ufficiali hanno lavorato insieme all'unità di intercettazione ANPR per combattere criminali seri e organizzati che utilizzano la rete stradale.

Nel 2016, l'unità si è fusa con armi da fuoco, cani e l'Unità di aiuto tattico per formare il ramo delle operazioni specialistiche.

L'Unità di polizia stradale (RPU) e TVIU spesso lavorano fianco a fianco nell'implementazione di alcune tattiche come l'inseguimento tattico e il contenimento per le quali TVIU e RPU sono gli unici dipartimenti formati in questo campo.

Unità di supporto aereo

Ex aereo ad ala fissa Britten-Norman Defender 4000 nel 2009

Il supporto dell'aviazione è stato fornito al GMP dal National Police Air Service (NPAS) dal 2012. NPAS gestisce un segnale di chiamata per elicotteri EurocopterEC135 T2+ NPAS 21 dal City Airport Manchester, che fornisce supporto a tutte le forze di polizia vicine.

GMP aveva formato un'unità di supporto aereo nel 1989. Il primo elicottero di GMP era un Eurocopter AS355 Twin Squirrel . Nel c. 2001, il GMP gestiva un segnale di chiamata per elicotteri McDonnell Douglas MD 902 Explorer India 99 che è rimasto in servizio fino al 2008. L'MD 902 Explorer ha volato per più di 8.000 ore affrontando circa 5.500 incidenti ed è stato coinvolto nell'arresto di oltre 700 criminali. Nel 2008, un nuovo MD Helicopters MD 902 Explorer è entrato in servizio per sostituire il vecchio elicottero.

Prima dell'istituzione dell'NPAS nel 2012, l'Air Support Unit si era fusa con la polizia del Cheshire, la polizia del Galles del Nord e la polizia del Lancashire per formare il North West Air Operations Group (NWAOG) nel luglio 2011, operando quattro elicotteri. Il gruppo è stato istituito per risparmiare denaro e fornire flessibilità con l'elicottero più vicino in grado di essere schierato in un incidente e se si verificavano due incidenti nella stessa area di forza, se necessario potevano essere inviati due elicotteri.

L'Air Support Unit aveva operato anche con un velivolo ad ala fissa. Nel gennaio 2002, GMP ha ordinato un aereo ad ala fissa Britten-Norman Defender 4000 per i Giochi del Commonwealth di luglio. A luglio, GMP ha iniziato a utilizzare il nominativo Defender India 66 per i Giochi, che volava in media sette ore al giorno. Il Defender ha volato circa 1.200 ore all'anno, anche prendendo di mira terroristi e criminali importanti. Il Defender è stato dismesso nel dicembre 2013. Nel Regno Unito, anche altri due servizi di polizia hanno gestito il Defender 4000: il servizio di polizia dell'Irlanda del Nord e l' Hampshire Constabulary .

GMP ha anche testato un dirigibile legato nel 2010 per fornire sorveglianza per eventi importanti e luoghi ad alto tasso di criminalità. Il dirigibile è stato utilizzato solo in 18 occasioni ed è stato venduto per problemi operativi.

Unità di aiuto tattico

GMP gestisce un'unità di aiuto tattico che viene utilizzata nelle istanze di controllo della folla. Il servizio ha sorvegliato rivolte importanti come le rivolte razziali di Oldham del 2001, le rivolte della finale di Coppa UEFA del 2008 e le rivolte dell'Inghilterra del 2011 che hanno colpito Salford e il centro di Manchester nel 2011.

Divisione crimini gravi

L'SCD è un'unità di GMP responsabile della gestione dei crimini gravi e della protezione delle persone vulnerabili.

Antiterrorismo

L'Unità antiterrorismo GMP è stata costituita nell'aprile 2007 per prevenire la diffusione del terrorismo. La città ha subito incidenti con l'intenzione di diffondere il terrore, come l'attentato di Manchester del 1996 e l' attentato alla Manchester Arena . Più di recente, l'unità ha contribuito a sventare il complotto del 2009 per lanciare attacchi terroristici al Trafford Centre, all'Arndale Center e alla vicina St Ann's Square.

Unità di armi da fuoco tattiche

Gli ufficiali del GMP, come nel resto della Gran Bretagna, non portano abitualmente armi da fuoco. Invece, il GMP mantiene un'unità di armi da fuoco per fornire loro la capacità di affrontare i criminali armati. La polizia di Greater Manchester, unità di armi da fuoco tattiche mantiene veicoli armati di risposta, che trasportano ufficiali armati sulla scena.

Unità cinofila

Nel 2003, GMP contava oltre 110 cani . Tuttavia, questo è stato recentemente ridotto a soli 35 cani in tutta la forza, lasciando molte aree senza un solo cane disponibile. I cani sono coinvolti in importanti compiti operativi come il monitoraggio, le ricerche di edifici e altri lavori criminali nella Greater Manchester.

Unità montata

Polizia a cavallo della Greater Manchester a Bury

Il GMP mantiene una capacità di polizia montata . Gli ufficiali a cavallo sono impiegati per prendere di mira i punti caldi della criminalità e sono anche visti in molti eventi tra cui manifestazioni e partite di calcio della regione . I cavalli vengono utilizzati anche per cercare in aree inaccessibili persone scomparse o ricercate. L'unità è composta da una squadra di agenti di polizia specializzati, stallieri e addestratori qualificati e 35 cavalli. L'unità a cavallo ha sede a Hough End, a Chorlton, e utilizza i box per i cavalli per trasportare i cavalli per compiti intorno alla Greater Manchester.

Polizia speciale

GMP ha oltre 350 poliziotti speciali, che sono assegnati a ciascuna delle dodici divisioni. Gli agenti speciali lavorano insieme alle loro controparti regolari e sono principalmente assegnati alle divisioni e lavorano all'interno delle squadre di polizia locale (LPT), tuttavia alcune divisioni consentono ancora agli ufficiali di lavorare all'interno delle squadre di risposta quando gli LPT non sono in servizio. Tra il 2009 e il 2012, un piccolo numero di agenti speciali è stato integrato nel dipartimento delle operazioni speciali (X - Depart) che lavora all'interno delle unità di polizia stradale (RPU's), svolgendo compiti completi e completi all'interno del dipartimento del traffico.

Inoltre ci sono un certo numero di agenti speciali impegnati, con il supporto dei loro datori di lavoro nel programma di polizia assistita dai dipendenti. È qui che il datore di lavoro degli ufficiali supporta i doveri degli ufficiali, di solito con tempo retribuito, 8 ore al mese sono comunemente coperte per svolgere i loro doveri speciali di polizia nel loro normale luogo di lavoro.

Gli agenti speciali sono normalmente coordinati dall'ufficiale capo della polizia speciale, attualmente Michael Walmsley, e dai comandanti di divisione. Sotto la guida del capo della polizia, è stato previsto che il numero di agenti speciali all'interno del GMP sarebbe aumentato a 1.000 ufficiali, entro un periodo di tre anni dal 2009, ad oggi questo obiettivo non è stato raggiunto.

Unità di video intelligence

Questa unità effettua la sorveglianza aperta di alcuni prigionieri rilasciati e carica alcuni filmati su YouTube di persone che ritengono si siano nuovamente offese.

Squadra per incidenti importanti

La polizia di Greater Manchester ha otto sindacati specializzati in incidenti rilevanti.

Unità di trasporto

L'Unità di trasporto è stata creata nel novembre 2019. Il suo ruolo consiste nell'affrontare in modo proattivo la criminalità e i disordini nel sistema di trasporto pubblico della Greater Manchester, comprese strade, autobus, tram e svincoli. L'unità è composta da 56 agenti di polizia, in sostituzione delle precedenti iniziative che vedevano le PCSO pattugliare la rete di trasporto.

Collaborazioni

Greater Manchester Police è partner nelle seguenti collaborazioni:

Struttura del grado

La struttura dei gradi utilizzata dalla polizia di Greater Manchester è la stessa di tutte le altre forze di polizia territoriali britanniche, esclusa Londra.

Insegne

Gradi e insegne della polizia della Gran Bretagna
Rango Capo della polizia Vice capo della polizia Vice capo della polizia Sovrintendente capo Sovrintendente Capo ispettore Ispettore Sergente Agente
Insegne a spalline Capo della Polizia.svg Vice capo della polizia.svg Assistente capo della polizia.svg CSupt Epaulette.svg Supt.svg CInsp.svg Insp.svg PS Spallina.svg Spallina dell'agente di polizia del Regno Unito, 2016.svg

La polizia di Greater Manchester ha anche una polizia speciale con cinque gradi.

Gradi della polizia speciale della polizia di Greater Manchester
Rango Agente speciale Sergente speciale Ispettore speciale Ispettore capo speciale Capo Speciale
Insegne Dorset SC.svg Dorset SSgt.svg SInsp.svg SCI.svg CO.svg
Nota
  • La Forza utilizza numeri di collare che iniziano con "4" per identificare gli agenti speciali
  • Riferimento

Forza lavoro

Questi sono i numeri di agenti di polizia per ogni grado:

Forza lavoro della polizia di Greater Manchester
Rango Personale di polizia Volontario di supporto della polizia Ufficiale designato PCSO Agente speciale Agente Sergente Ispettore Capo ispettore Sovrintendente Sovrintendente capo Capo ufficiale
Personale femminile 2124 97 246 256 90 1642 268 66 33 16 3 1
Personale maschile 1195 78 246 375 275 3375 746 235 73 30 11 6
Personale totale 3319 175 492 631 365 5017 1014 301 106 46 14 7
Riferimento Tabelle di dati aperti del personale di polizia 2019

Giornale

La polizia di Greater Manchester produce il proprio giornale, Brief, che viene distribuito a migliaia di agenti, rendendolo uno dei più grandi in circolazione. Ogni numero di 20 pagine contiene un mix di notizie su iniziative di polizia, politiche e successi criminali, articoli di approfondimento su unità specializzate, notizie sociali e sportive e servizi regolari.

Finanziamento

Nel giugno 2017, meno di un mese dopo l' attentato alla Manchester Arena, il capo della polizia di GMP, Ian Hopkins, ha affermato che la forza era sotto pressione a causa dei tagli ai fondi. Il sindaco della Greater Manchester, Andy Burnham, intendeva scrivere al Primo Ministro affermando che il GMP era all'altezza dei suoi limiti "e probabilmente oltre". Nel marzo 2010 c'era una forza lavoro totale di 13.189 dipendenti, ma le proiezioni suggerivano che sarebbero stati solo 10.108 entro il 2020. L'Ispettorato di polizia di Sua Maestà (HMIC) ha affermato che il numero di agenti di polizia si sarebbe ridotto di 1.800 nei prossimi dieci anni. Burnham temeva che la pressione sul GMP stesse aumentando a causa del terrorismo e anche a causa dell'aumento della criminalità violenta nella regione. Burnham ha detto a The Guardian : "Non c'è dubbio: GMP ha bisogno di più ufficiali. Sono ai loro limiti, probabilmente al di là di loro, in termini di ciò con cui hanno a che fare. Il capo della polizia lo ha descritto come la fascia bassa del ragionevole. Pertanto, è al limite irragionevole".

Ispezione PEEL

L'Ispettorato della polizia e dei servizi antincendio e di soccorso (HMICFRS) di Sua Maestà conduce un'ispezione periodica di efficacia, efficienza e legittimità (PEEL) della polizia sulle prestazioni di ciascun servizio di polizia. Nella sua ultima ispezione PEEL, la polizia di Greater Manchester è stata valutata come segue:

Eccezionale Bene Adeguato Richiede miglioramento Inadeguato
Classificazione PEEL 2021/22
  • Registrazione dei dati sulla criminalità
  • Prevenire la criminalità
  • Trattamento del pubblico
  • Protezione delle persone vulnerabili
  • Gestione dei trasgressori
  • Buon uso delle risorse
  • Indagare sulla criminalità
  • Rispondere al pubblico
  • Sviluppare un ambiente di lavoro positivo

Incidenti e indagini GMP

  • Omicidi dei Mori, anni '60 - L'indagine sugli omicidi dei Mori è stata ripresa dalla polizia del Cheshire. Dal Local Government Act del 1972, Saddleworth Moors rientra nella giurisdizione della Greater Manchester. GMP ha tentato di perquisire Saddleworth Moors senza successo per trovare la quinta vittima, Keith Bennett.
  • La rivolta di Moss Side del 1981 iniziò quando 1.000 giovani circondarono la stazione di polizia di Moss Side, rompendo tutti i finestrini e distruggendo 12 veicoli. Sono seguite 48 ore di rivolta.
  • Harold Shipman, 1998 – Shipman era un medico di professione che uccideva pazienti. Le vittime accertate di Shipman sono state 218, rendendolo il serial killer più prolifico della storia . Il numero delle sue vittime probabilmente era più alto, con 236 ritenute più accurate.
  • 1996 Attentato a Manchester, 15 giugno 1996 - Una bomba da 3.300 libbre è stata posizionata nel centro di Manchester in Corporation Street . La bomba è stata la più grande bomba nel Regno Unito dalla seconda guerra mondiale e l'IRA ha ammesso la responsabilità. Gli ufficiali della polizia di Greater Manchester, assistiti da altri servizi di emergenza, hanno evacuato oltre 80.000 persone dalle immediate vicinanze della bomba, dalla prima soffiata intorno alle 10:00 alle 11:16 quando la bomba è esplosa. Centinaia sono stati feriti, molti da schegge di vetro, ma non ci sono state vittime. A partire dal 2012, gli autori non sono stati catturati e GMP ha dichiarato nel 1996 che è improbabile che qualcuno venga accusato in relazione all'attentato.
  • Crimine con armi da fuoco nel sud di Manchester, 1995–2009 - Il crimine con armi da fuoco nel sud di Manchester ha raggiunto il picco nel 1999 con quarantatré feriti da arma da fuoco e sette decessi ed è continuato fino all'inizio degli anni 2000. Manchester ha trascorso un anno senza incidenti mortali legati a un'arma da febbraio 2008 al 2009 per la prima volta in oltre un decennio. Questa riduzione è attribuita all'incarcerazione di undici membri della Gooch Gang nel 2009 e il servizio gestisce l'unità Xcalibre che affronta i crimini e la violenza legati alle bande e alle armi nella Greater Manchester, dissuadendo le persone dall'unirsi alle bande e vietando la disponibilità di armi da fuoco. A partire dal 2012, i crimini con armi da fuoco nel sud di Manchester sono ormai rari.
  • Nel 2001, la violenza etnica ha portato alle rivolte di Oldham, che hanno visto 15 agenti di polizia feriti e 32 veicoli della polizia distrutti.
  • Operazione Augusta, dal 2003 – A seguito della morte di una ragazza orfana di 15 anni mentre era affidata alle cure dei servizi sociali di Manchester, la polizia ha avviato un'operazione che ha identificato almeno 57 bambini a rischio di abusi sessuali e fino a 97 possibili molestatori, ma che è stata prematuramente chiusa; un'operazione successiva Green Jacket, attiva nel 2019, ha identificato 53 potenziali vittime.
  • Rivolte della finale di Coppa UEFA 2008 (conosciuta anche come Battaglia di Piccadilly) - La finale di Coppa UEFA 2008 il 14 maggio 2008. Alcuni fan dei Rangers hanno istigato tafferugli e disordini prima dell'inizio della partita e quando lo schermo video si è rotto durante la partita, il disordine è sceso in rivolte.
  • Rivolte in Inghilterra del 2011, agosto 2011 - Le rivolte sono iniziate originariamente a Londra sabato 6 agosto e in risposta GMP ha inviato 100 agenti di polizia antisommossa martedì 9 agosto. La sera di martedì 15 sono scoppiate rivolte con saccheggio opportunista nel centro di Manchester.
  • Sparatoria di Anthony Grainger il 3 marzo 2012, un uomo disarmato è stato colpito e ucciso dalla polizia armata durante un'operazione. nel 2017 si è svolta un'inchiesta pubblica. Il rapporto sulla morte di Grainger è stato reso pubblico l'11 luglio 2019, concludendo che la polizia della Greater Manchester era responsabile della sua morte a causa dei loro fallimenti.
  • Attentato all'Arena di Manchester, 22 maggio 2017 - Un'esplosione si è verificata alla fine di un concerto di Ariana Grande, uccidendo 22 persone e ferendone 59. GMP ha avuto una forte risposta della polizia, con molti ufficiali di servizio generale e ufficiali specializzati in armi da fuoco scesi sulla scena. La squadra di artificieri ha risposto, facendo una demolizione controllata su alcuni vestiti abbandonati.
  • GMP Posto in misure speciali, 18 dicembre 2020 - La polizia di Greater Manchester è stata posta in misure speciali a seguito di "un'inchiesta schiacciante ha rilevato che un reato su cinque non è stato registrato - e più di 80.000 non sono stati indagati adeguatamente". Dopo l'annuncio, il capo della polizia, Ian Hopkins, si è dimesso.

Controversia

Nel 2003, sono emerse prove video che documentano atti razzisti da parte di tirocinanti e ufficiali della polizia, tra cui un membro che applaude a Hitler e un altro che indossa un abito del Ku Klux Klan . È stato anche segnalato l'uso flagrante di un linguaggio razzista per deridere altri tirocinanti della polizia.

Guarda anche

Riferimenti

link esterno