Londra -London

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Londra
Heron Tower Tower 42 30 St Mary Axe Leadenhall Building Willis Building Lloyds Building Canary Wharf 20 Fenchurch Street City of London London Underground Elizabeth Tower Trafalgar Square London Eye Tower Bridge River ThamesMontaggio londinese. Facendo clic su un'immagine nell'immagine, il browser carica l'articolo appropriato.
A proposito di questa immagine
In senso orario dall'alto : la città di Londra in primo piano con Canary Wharf sullo sfondo; Trafalgar Square ; Occhio di Londra ; Ponte della Torre ; e una rotonda della metropolitana di Londra di fronte alla Elizabeth Tower
Londra si trova nel Regno Unito
Londra
Londra
Posizione all'interno del Regno Unito
Londra si trova in Inghilterra
Londra
Londra
Posizione all'interno dell'Inghilterra
Londra si trova in Europa
Londra
Londra
Posizione in Europa
Londra si trova sulla Terra
Londra
Londra
Londra (Terra)
Coordinate: 51°30′26″N 0°7′39″W / 51.50722°N 0.12750°W / 51.50722; -0,12750 Coordinate : 51°30′26″N 0°7′39″W / 51.50722°N 0.12750°W / 51.50722; -0,12750
Stato sovrano Regno UnitoRegno Unito
Paese InghilterraInghilterra
Regione Londra
Contee Grande Londra
Città di Londra
Insediato dai romani 47 dC ; 1975 anni fa come Londinium ( 47 )
Quartieri Città di Londra e 32 distretti
Governo
• Tipo Sindaco esecutivo e assemblea deliberativa all'interno della monarchia costituzionale unitaria
• Corpo Autorità della Grande Londra
Sindaco Sadiq Khan ( L )
Assemblea di Londra
• Assemblea di Londra 14 circoscrizioni
Parlamento del Regno Unito 73 circoscrizioni
La zona
• Totale 1.572 km 2 (607 miglia quadrate)
• Urbano
1.737,9 km 2 (671,0 miglia quadrate)
• Metro
8.382 km 2 (3.236 miglia quadrate)
Città di Londra 2,90 km 2 (1,12 miglia quadrate)
Grande Londra 1.569 km 2 (606 miglia quadrate)
Elevazione
11 m (36 piedi)
Popolazione
(2021)
• Totale 9.002.488
• Densità 5.666/km 2 (14.670/sq mi)
Urbano
9.950.000
Metropolitana
14.257.962 ( )
Città di Londra
8.706 ( 67° )
Grande Londra
9.425.622
Demoni londinese
VAL (2019)
• Totale £ 503 miliardi
( US$ 642 miliardi)
• Pro capite £ 56.199
(US $ 71.733)
Fuso orario UTC ( ora di Greenwich )
• Estate ( DST ) UTC+1 ( ora legale britannica )
Aree del codice postale
22 aree
Prefissi
  • 020, 01322, 01689, 01708, 01737, 01895, 01923, 01959, 01992
Bilancio £ 19,376 miliardi
($ 25 miliardi)
Aeroporti internazionali Dentro Londra:
Heathrow ( LHR )
Città ( LCY )
Fuori Londra:
Gatwick ( LGW )
Stansted ( STN )
Luton ( LTN )
Southend ( SEN )
Sistema di transito rapido metropolitana di Londra
Polizia Metropolitan (escluso il miglio quadrato della City di Londra )
Ambulanza Londra
Fuoco Londra
GeoTLD .Londra
Sito web londra.gov.uk _ _ _ Modificalo su Wikidata

Londra è la capitale e la città più grande dell'Inghilterra e del Regno Unito con una popolazione totale di 9.002.488. Si trova sul fiume Tamigi, nel sud-est dell'Inghilterra, alla testa di un estuario di 80 km fino al Mare del Nord, ed è stato un importante insediamento per due millenni. La City di Londra, il suo nucleo antico e centro finanziario, fu fondata dai romani come Londinium e conserva confini vicini a quelli medievali. Dal 19° secolo, "Londra" si riferisce anche alla metropoli attorno a questo nucleo, storicamente divisa tra le contee di Middlesex, Essex, Surrey, Kent e Hertfordshire, che comprende in gran parte Greater London, governata dalla Greater London Authority . La City of Westminster, a ovest della City di Londra, ha tenuto per secoli il governo e il parlamento nazionali .

In quanto una delle città globali del mondo, Londra esercita una forte influenza sulle sue arti, commercio, istruzione, intrattenimento, moda, finanza, assistenza sanitaria, media, turismo e comunicazioni, ed è stata precedentemente definita la capitale del mondo . Il suo PIL (801,66 miliardi di euro nel 2017) la rende la più grande economia urbana d' Europa ed è uno dei maggiori centri finanziari del mondo. Nel 2019 ha avuto il secondo numero più alto di individui con un patrimonio ultra elevato in Europa dopo Parigi e il secondo numero più alto di miliardari in Europa dopo Mosca . Nel 2021, Londra ha il maggior numero di milionari di qualsiasi città. Con la più grande concentrazione d'Europa di istituti di istruzione superiore, comprende l'Imperial College London in scienze naturali e applicate, la London School of Economics in scienze sociali e il completo University College London . La città ospita il maggior numero di hotel a 5 stelle di qualsiasi città del mondo. Nel 2012 Londra è diventata la prima città ad ospitare tre Olimpiadi estive .

Le diverse culture di Londra comprendono oltre 300 lingue. La popolazione della metà del 2018 della Greater London di circa 9 milioni l'ha resa la terza città più popolosa d'Europa, rappresentando il 13,4% della popolazione del Regno Unito. L'area edificata della Greater London è la quarta più popolosa d'Europa, dopo Istanbul, Mosca e Parigi, con circa 9,8 milioni di abitanti al censimento del 2011. L' area metropolitana di Londra è la terza più popolosa d'Europa dopo quella di Istanbul e di Mosca, con circa 14 milioni di abitanti nel 2016, garantendo a Londra lo status di megalopoli .

Londra ha quattro Siti Patrimonio dell'Umanità : la Torre di Londra ; Giardini di Kew ; il combinato Palazzo di Westminster, l'Abbazia di Westminster e la Chiesa di Santa Margherita ; e anche l'insediamento storico di Greenwich, dove il Royal Observatory, Greenwich definisce il Primo Meridiano (0° longitudine ) e l'ora di Greenwich . Altri punti di riferimento includono Buckingham Palace, il London Eye, Piccadilly Circus, la Cattedrale di St Paul, il Tower Bridge e Trafalgar Square . Ha numerosi musei, gallerie, biblioteche e impianti sportivi, tra cui il British Museum, la National Gallery, il Natural History Museum, la Tate Modern, la British Library e i teatri del West End . La metropolitana di Londra è il più antico sistema di trasporto rapido del mondo.

toponomastica

Londra è un nome antico, attestato già nel I secolo dC, generalmente nella forma latinizzata Londinium ; ad esempio, tavolette romane manoscritte rinvenute in città risalenti al 65/70–80 d.C. includono la parola Londinio ("a Londra").

Nel corso degli anni, il nome ha attirato molte spiegazioni basate sul mito. Il primo attestato appare nella Historia Regum Britanniae di Geoffrey di Monmouth, scritta intorno al 1136.

Le moderne analisi scientifiche del nome devono rendere conto delle origini delle diverse forme che si trovano nelle prime fonti: latino (solitamente Londinium ), inglese antico (solitamente Lunden ) e gallese (solitamente Llundein ), con riferimento agli sviluppi noti nel tempo dei suoni in quelle diverse lingue. È convenuto che il nome sia venuto in queste lingue dal Brythonic comune ; lavori recenti tendono a ricostruire la forma celtica perduta del nome come * Londonjon o qualcosa di simile. Questo è stato adattato in latino come Londinium e preso in prestito in inglese antico .

La toponomastica della forma brittonica comune è dibattuta. Importante è stata l'argomentazione di Richard Coates del 1998 secondo cui derivava dall'antico europeo preceltico * (p) lowonida, che significa "fiume troppo largo per guadare". Coates ha suggerito che questo fosse un nome dato alla parte del fiume Tamigi che scorre attraverso Londra, da cui l'insediamento ha acquisito la forma celtica del suo nome, * Lowonidonjon . Tuttavia, la maggior parte dei lavori ha accettato una semplice origine celtica. Studi recenti favoriscono una spiegazione di un derivato celtico di una radice proto-indoeuropea * lend h - ('sink, cause to sink'), combinato con il suffisso celtico * -injo- o * -onjo- (usato per formare luogo -nomi). Peter Schrijver ha specificamente suggerito che il nome originariamente significasse "luogo che inonda (periodicamente, a marea)".

Fino al 1889 il nome "London" si applicava ufficialmente solo alla City di Londra, ma da allora si è riferito anche alla Contea di Londra e alla Greater London .

Per iscritto, "Londra" è occasionalmente sotto contratto con "LDN". Tale utilizzo ha avuto origine nel linguaggio SMS e spesso appare in un profilo utente di social media, con suffisso alias o handle.

Storia

Preistoria

Nel 1993, i resti di un ponte dell'età del bronzo sono stati trovati sulla battigia meridionale a monte del ponte di Vauxhall . Questo o ha attraversato il Tamigi o ha raggiunto un'isola ormai perduta al suo interno. Due dei legni erano datati al radiocarbonio tra il 1750 e il 1285 a.C.

Nel 2010, le fondamenta di una grande struttura in legno, datata 4800–4500 a.C., sono state trovate sulla costa meridionale del Tamigi a valle del ponte di Vauxhall. La funzione della struttura mesolitica non è chiara. Entrambe le strutture si trovano sulla riva sud del Tamigi, dove l'ormai sotterraneo fiume Effra sfocia nel Tamigi.

Londra romana

Nel 1300 la Città era ancora confinata entro le mura romane .

Nonostante l'evidenza di insediamenti brittonici sparsi nell'area, il primo grande insediamento fu fondato dai romani circa quattro anni dopo l'invasione del 43 d.C. Questo durò solo fino al 61 d.C. circa, quando la tribù Iceni guidata dalla regina Boudica lo prese d'assalto e lo rase al suolo. La successiva incarnazione pianificata di Londinium prosperò, sostituendo Colchester come capitale della provincia romana della Britannia nel 100. Al suo apice nel II secolo, la Londra romana aveva una popolazione di circa 60.000 abitanti.

Londra del periodo anglosassone e vichingo

Con il crollo del dominio romano all'inizio del V secolo, Londra cessò di essere una capitale e la città murata di Londinium fu effettivamente abbandonata, sebbene la civiltà romana continuò intorno a St Martin-in-the-Fields fino al 450 circa. Dal 500 circa, un anglo -L'insediamento sassone noto come Lundenwic si sviluppò leggermente a ovest dell'antica città romana. Intorno al 680 la città era diventata di nuovo un porto importante, ma ci sono poche prove di una produzione su larga scala. Dagli anni '20 dell'800 i ripetuti assalti vichinghi portarono il declino. Tre sono registrati; quelli dell'851 e dell'886 riuscirono, mentre l'ultimo, nel 994, fu respinto.

I Vichinghi applicarono Danelaw su gran parte dell'Inghilterra orientale e settentrionale, il suo confine correva all'incirca da Londra a Chester come area di controllo politico e geografico imposto dalle incursioni vichinghe formalmente concordate dal signore della guerra danese, Guthrum e dal re della Sassonia occidentale Alfredo il Grande in 886. La cronaca anglosassone riporta che Alfred "rifondò" Londra nell'886. La ricerca archeologica mostra che ciò comportava l'abbandono di Lundenwic e una rinascita della vita e del commercio all'interno delle antiche mura romane. Londra poi crebbe lentamente fino a un drammatico aumento intorno al 950.

Nell'XI secolo, Londra era chiaramente la città più grande d'Inghilterra. L'Abbazia di Westminster, ricostruita in stile romanico dal re Edoardo il Confessore, era una delle chiese più grandiose d'Europa. Winchester era stata la capitale dell'Inghilterra anglosassone, ma da quel momento Londra divenne il principale forum per i commercianti stranieri e la base per la difesa in tempo di guerra. Secondo Frank Stenton : "Aveva le risorse e stava rapidamente sviluppando la dignità e l'autocoscienza politica appropriate per una capitale nazionale ".

Medioevo

L'Abbazia di Westminster, come si vede in questo dipinto (del Canaletto, 1749), è un Patrimonio dell'Umanità e uno degli edifici più antichi e importanti di Londra.

Dopo aver vinto la battaglia di Hastings, William, duca di Normandia, fu incoronato re d'Inghilterra nell'Abbazia di Westminster appena completata il giorno di Natale del 1066. William costruì la Torre di Londra, la prima di molte simili in Inghilterra, ricostruita in pietra nell'angolo sud-orientale della città, per intimidire gli abitanti. Nel 1097, Guglielmo II iniziò a costruire la Westminster Hall, vicino all'omonima abbazia. Divenne la base di un nuovo Palazzo di Westminster .

Nel 12° secolo, le istituzioni del governo centrale, che fino a quel momento avevano seguito la corte reale inglese in tutto il paese, crebbero in dimensioni e raffinatezza e divennero sempre più stabili, per la maggior parte degli scopi a Westminster, sebbene il tesoro reale, essendo stato spostato da Winchester, si fermò nella Torre . Mentre la City of Westminster si sviluppò in una vera capitale governativa, la sua vicina distinto, la City of London, rimase la città più grande d'Inghilterra e il principale centro commerciale e fiorì sotto la sua unica amministrazione, la Corporation of London . Nel 1100 la sua popolazione era di circa 18.000 abitanti; nel 1300 era cresciuto fino a quasi 100.000. Il disastro colpì sotto forma di peste nera a metà del XIV secolo, quando Londra perse quasi un terzo della sua popolazione. Londra fu al centro della rivolta dei contadini nel 1381.

Londra era anche un centro della popolazione ebraica inglese prima della loro espulsione da parte di Edoardo I nel 1290. La violenza contro gli ebrei si verificò nel 1190, quando si diceva che il nuovo re avesse ordinato il loro massacro dopo che si erano presentati alla sua incoronazione. Nel 1264 durante la seconda guerra dei baroni, i ribelli di Simon de Montfort uccisero 500 ebrei mentre tentavano di sequestrare i registri dei debiti.

Presto moderno

Mappa di Londra nel 1593. C'è solo un ponte sul Tamigi, ma sono state sviluppate parti di Southwark sulla riva sud del fiume.

Durante il periodo Tudor la Riforma produsse un graduale passaggio al protestantesimo . Gran parte della proprietà londinese passò dalla chiesa alla proprietà privata, il che accelerò il commercio e gli affari della città. Nel 1475, la Lega Anseatica istituì una principale base commerciale ( kontor ) dell'Inghilterra a Londra, chiamata Stalhof o Steelyard . Rimase fino al 1853, quando le città anseatiche di Lubecca, Brema e Amburgo vendettero la proprietà alla South Eastern Railway . Il panno di lana veniva spedito non tinto e svestito dalla Londra del XIV/XV secolo alle vicine coste dei Paesi Bassi, dove era considerato indispensabile.

Eppure l'impresa marittima inglese non si spingeva oltre i mari dell'Europa nord-occidentale. La rotta commerciale verso l'Italia e il Mediterraneo passava normalmente attraverso Anversa e oltre le Alpi ; tutte le navi che passavano attraverso lo Stretto di Gibilterra da o verso l'Inghilterra erano probabilmente italiane o ragusane . La riapertura dei Paesi Bassi alla navigazione inglese nel gennaio 1565 stimolò un'esplosione di attività commerciali. Viene fondata la Borsa Reale . Il mercantilismo crebbe e furono fondati commercianti monopolistici come la Compagnia delle Indie Orientali quando il commercio si espanse nel Nuovo Mondo . Londra divenne il principale porto del Mare del Nord, con migranti in arrivo dall'Inghilterra e dall'estero. La popolazione passò da circa 50.000 nel 1530 a circa 225.000 nel 1605.

Nel XVI secolo William Shakespeare ei suoi contemporanei vissero a Londra in un periodo di ostilità per lo sviluppo del teatro . Alla fine del periodo Tudor nel 1603, Londra era ancora compatta. C'è stato un tentativo di omicidio di Giacomo I a Westminster, nel complotto della polvere da sparo del 5 novembre 1605.

Le linee di comunicazione difensive, pianificate durante la guerra civile inglese, c. 1643, circondò la città, Westminster, Southwark, Lambeth e le aree correlate (Vertue, 1738)

Nel 1637, il governo di Carlo I tentò di riformare l'amministrazione nell'area di Londra. Ciò richiedeva che la Corporazione della città estendesse la sua giurisdizione e amministrazione su aree in espansione intorno alla città. Temendo un tentativo da parte della Corona di diminuire le Libertà di Londra, insieme alla mancanza di interesse nell'amministrazione di queste aree aggiuntive o alla preoccupazione delle corporazioni cittadine di dover condividere il potere, ha causato "The Great Refusal" della Corporation, una decisione che in gran parte continua a conto dello status di governo unico della città .

Nella guerra civile inglese la maggior parte dei londinesi ha sostenuto la causa parlamentare . Dopo un'iniziale avanzata da parte dei realisti nel 1642, culminata nelle battaglie di Brentford e Turnham Green, Londra fu circondata da un muro perimetrale difensivo noto come Linee di comunicazione . Le linee sono state costruite da un massimo di 20.000 persone e sono state completate in meno di due mesi. Le fortificazioni fallirono la loro unica prova quando il New Model Army entrò a Londra nel 1647 e furono rase al suolo dal Parlamento lo stesso anno.

Londra fu afflitta da malattie all'inizio del XVII secolo, culminate nella Grande Peste del 1665-1666, che uccise fino a 100.000 persone, ovvero un quinto della popolazione.

Il Grande Incendio di Londra distrusse molte parti della città nel 1666.

Il Grande Incendio di Londra scoppiò nel 1666 a Pudding Lane in città e si estese rapidamente attraverso gli edifici di legno. La ricostruzione ha richiesto più di dieci anni ed è stata supervisionata da Robert Hooke come geometra di Londra. Nel 1708 fu completato il capolavoro di Christopher Wren, la Cattedrale di St Paul . Durante l' era georgiana, nell'ovest si formarono nuovi distretti come Mayfair ; nuovi ponti sul Tamigi incoraggiarono lo sviluppo nel sud di Londra . A est, il porto di Londra si espanse a valle. Lo sviluppo di Londra come centro finanziario internazionale maturò per gran parte del XVIII secolo.

Nel 1762 Giorgio III acquisì Buckingham House, che fu ampliata nei successivi 75 anni. Durante il 18° secolo, si diceva che Londra fosse perseguitata dal crimine e i Bow Street Runners furono istituiti nel 1750 come forza di polizia professionale. Un totale di oltre 200 reati sono stati puniti con la morte, compresi i piccoli furti. La maggior parte dei bambini nati in città è morta prima di raggiungere il terzo compleanno.

Vista al Royal Exchange nella City di Londra nel 1886

Le caffetterie sono diventate un luogo popolare per discutere di idee, poiché la crescente alfabetizzazione e lo sviluppo della macchina da stampa hanno reso le notizie ampiamente disponibili, con Fleet Street che è diventata il centro della stampa britannica. L'invasione di Amsterdam da parte degli eserciti napoleonici portò molti finanzieri a trasferirsi a Londra e la prima emissione internazionale di Londra fu organizzata nel 1817. Più o meno nello stesso periodo, la Royal Navy divenne la principale flotta da guerra del mondo, agendo come un importante deterrente per potenziali avversari economici. L'abrogazione delle leggi sul mais nel 1846 mirava specificamente a indebolire il potere economico olandese. Londra ha poi superato Amsterdam come principale centro finanziario internazionale. Secondo Samuel Johnson:

Non trovi nessun uomo, per niente intellettuale, disposto a lasciare Londra. No, signore, quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita; perché a Londra c'è tutto ciò che la vita può permettersi.

—  Samuel Johnson, 1777

Tardo moderno e contemporaneo

Londra è stata la città più grande del mondo dal 1831 al 1925 circa, con una densità di popolazione di 325 per ettaro. Le condizioni di sovraffollamento di Londra portarono a epidemie di colera, causando 14.000 vittime nel 1848 e 6.000 nel 1866. L'aumento della congestione del traffico portò alla creazione della prima rete ferroviaria urbana locale al mondo. Il Metropolitan Board of Works ha supervisionato l'espansione delle infrastrutture nella capitale e in alcune contee circostanti; fu abolito nel 1889 quando il London County Council fu creato al di fuori delle aree della contea che circondano la capitale.

La città fu bersaglio di numerosi attacchi durante una prima campagna terroristica, l' attentato alle suffragette e la campagna incendiaria, tra il 1912 e il 1914, che vide il bombardamento di monumenti storici come l'Abbazia di Westminster e la Cattedrale di St Paul .

Recluta volontaria britannica a Londra, agosto 1914, durante la prima guerra mondiale
Una strada londinese bombardata durante il Blitz, la seconda guerra mondiale

Londra fu bombardata dai tedeschi durante la prima guerra mondiale e durante la seconda guerra mondiale, il blitz e altri bombardamenti della Luftwaffe tedesca uccisero oltre 30.000 londinesi, distruggendo ampi tratti di abitazioni e altri edifici in tutta la città.

Le Olimpiadi estive del 1948 si tennero nello stadio originale di Wembley, mentre Londra si stava ancora riprendendo dalla guerra. Dagli anni '40, Londra divenne la patria di molti immigrati, principalmente da paesi del Commonwealth come Giamaica, India, Bangladesh e Pakistan, rendendo Londra una delle città più diversificate del mondo. Nel 1951 si tenne il Festival of Britain sulla South Bank . Il grande smog del 1952 portò al Clean Air Act del 1956, che pose fine alle " nebbie da zuppa di piselli " per le quali Londra era stata famosa.

A partire principalmente dalla metà degli anni '60, Londra divenne un centro per la cultura giovanile mondiale, esemplificata dalla sottocultura Swinging London associata a King's Road, Chelsea e Carnaby Street . Il ruolo di trendsetter rivive nell'era punk . Nel 1965 i confini politici di Londra furono ampliati in risposta alla crescita dell'area urbana e fu creato un nuovo Greater London Council . Durante The Troubles in Northern Ireland, Londra fu colpita nel 1973 da attentati dinamitardi da parte dell'esercito repubblicano irlandese provvisorio, per due decenni, a cominciare dall'attentato di Old Bailey . La disuguaglianza razziale è stata evidenziata dalla rivolta di Brixton del 1981 .

La popolazione della Greater London è diminuita nei decenni successivi alla seconda guerra mondiale, da un picco stimato di 8,6 milioni nel 1939 a circa 6,8 milioni negli anni '80. I principali porti di Londra si spostarono a valle verso Felixstowe e Tilbury, con l' area dei London Docklands che divenne un fulcro per la rigenerazione, compreso lo sviluppo di Canary Wharf . Ciò è stato confermato dal ruolo crescente di Londra come centro finanziario internazionale negli anni '80. La Thames Barrier è stata completata negli anni '80 per proteggere Londra dalle maree provenienti dal Mare del Nord .

Il Greater London Council è stato abolito nel 1986, lasciando Londra senza un'amministrazione centrale fino al 2000 e alla creazione della Greater London Authority . Per celebrare il 21° secolo sono stati costruiti il ​​Millennium Dome, il London Eye e il Millennium Bridge . Il 6 luglio 2005 Londra è stata premiata alle Olimpiadi estive 2012, come prima città a ospitare tre volte i Giochi Olimpici . Il 7 luglio 2005, tre treni della metropolitana di Londra e un autobus a due piani sono stati bombardati in una serie di attacchi terroristici .

Nel 2008, Time ha chiamato Londra insieme a New York City e Hong Kong come Nylonkong, salutandole come le tre città globali più influenti del mondo . Nel gennaio 2015, la popolazione della Greater London era stimata in 8,63 milioni, la più alta dal 1939. Durante il referendum sulla Brexit del 2016, il Regno Unito nel suo insieme ha deciso di lasciare l'Unione Europea, ma la maggior parte dei collegi elettorali londinesi ha votato per rimanere.

Amministrazione

Il governo locale

Arms of the Corporation of the City of London : Argent, una croce rossa nel primo quarto una spada in punta pallida verso l'alto dell'ultimo ; Sostenitori : due draghi con le ali alzate e addossate d'argento su ciascuna ala a croce rossa ; Crest : Sull'ala di un drago mostrava una sinistra croce rossa ;

L'amministrazione di Londra è formata da due livelli: un livello cittadino, strategico e un livello locale. L'amministrazione cittadina è coordinata dalla Greater London Authority (GLA), mentre l'amministrazione locale è svolta da 33 autorità minori. La GLA è composta da due componenti eletti: il sindaco di Londra, che ha poteri esecutivi, e l' Assemblea di Londra, che esamina le decisioni del sindaco e può accettare o rifiutare le proposte di bilancio del sindaco ogni anno.

La sede della GLA è il municipio, Newham . Il sindaco dal 2016 è Sadiq Khan, il primo sindaco musulmano di una grande capitale occidentale. La strategia di pianificazione statutaria del sindaco è pubblicata come London Plan, che è stata rivista l'ultima volta nel 2011. Le autorità locali sono i consigli dei 32 distretti londinesi e la City of London Corporation . Sono responsabili della maggior parte dei servizi locali, come la pianificazione locale, le scuole, i servizi sociali, le strade locali e la raccolta dei rifiuti. Alcune funzioni, come la gestione dei rifiuti, sono fornite attraverso accordi congiunti. Nel 2009-2010 la spesa complessiva per le entrate dei consigli di Londra e della GLA è stata di poco più di 22 miliardi di sterline (14,7 miliardi di sterline per i distretti e 7,4 miliardi di sterline per la GLA).

Il London Fire Brigade è il servizio di soccorso e antincendio legale per Greater London, gestito dalla London Fire and Emergency Planning Authority . È il terzo servizio antincendio più grande del mondo. I servizi di ambulanza del National Health Service sono forniti dal London Ambulance Service (LAS) NHS Trust, il più grande servizio di ambulanza di emergenza gratuito al mondo. L' ente di beneficenza London Air Ambulance opera in collaborazione con la LAS ove richiesto. La guardia costiera di Sua Maestà e la Royal National Lifeboat Institution operano sul fiume Tamigi, che è sotto la giurisdizione dell'Autorità del porto di Londra da Teddington Lock al mare.

governo nazionale

Londra è la sede del governo del Regno Unito . Molti dipartimenti governativi, così come la residenza del primo ministro al 10 di Downing Street, hanno sede vicino al Palazzo di Westminster, in particolare lungo Whitehall . Ci sono 73 membri del Parlamento (parlamentari) di Londra, eletti dalle circoscrizioni parlamentari locali nel parlamento nazionale . A dicembre 2019, 49 sono del partito laburista, 21 sono conservatori e tre sono liberaldemocratici . La carica ministeriale di ministro di Londra è stata creata nel 1994. L'attuale ministro di Londra è Paul Scully MP.

Polizia e criminalità

La polizia nella Greater London, ad eccezione della City of London, è fornita dalla Metropolitan Police, supervisionata dal sindaco attraverso il Mayor's Office for Policing and Crime (MOPAC). La City di Londra ha le sue forze di polizia: la City of London Police . La British Transport Police è responsabile dei servizi di polizia sui servizi di National Rail, London Underground, Docklands Light Railway e Tramlink . La polizia del Ministero della Difesa è una forza di polizia speciale a Londra, che generalmente non viene coinvolta nella polizia del pubblico in generale.

I tassi di criminalità variano ampiamente nelle diverse aree di Londra. I dati sulla criminalità sono resi disponibili a livello nazionale a livello di autorità locali e di reparto . Nel 2015 si sono verificati 118 omicidi, con un aumento del 25,5% rispetto al 2014. La polizia metropolitana ha reso disponibili sul proprio sito Web dal 2000 dati dettagliati sulla criminalità, suddivisi per categoria a livello di distretto e rione.

La criminalità registrata è aumentata a Londra, in particolare sono aumentati i crimini violenti e gli omicidi per accoltellamento e altri mezzi. Ci sono stati 50 omicidi dall'inizio del 2018 a metà aprile 2018. È probabile che i tagli ai fondi alla polizia di Londra abbiano contribuito a ciò, sebbene siano coinvolti anche altri fattori.

Geografia

Scopo

Vista satellitare di Londra nel giugno 2018

Londra, conosciuta anche come Greater London, è una delle nove regioni dell'Inghilterra e la suddivisione principale che copre la maggior parte della metropoli della città. La City of London nel suo nucleo un tempo comprendeva l'intero insediamento, ma con la crescita della sua area urbana, la Corporation of London ha resistito ai tentativi di amalgamare la City con i suoi sobborghi, facendo sì che "Londra" fosse definita in diversi modi.

Il quaranta per cento della Greater London è coperto dalla città delle poste di Londra, in cui "LONDRA" fa parte degli indirizzi postali. Il prefisso telefonico di Londra (020) copre un'area più ampia, di dimensioni simili alla Greater London, sebbene alcuni distretti esterni siano esclusi e alcuni appena fuori inclusi. Il confine della Greater London è stato allineato in alcuni punti all'autostrada M25 .

Un'ulteriore espansione urbana è ora impedita dalla Metropolitan Green Belt, sebbene l'area edificata si estenda in alcuni punti oltre il confine, producendo una Greater London Urban Area definita separatamente . Oltre questo c'è la vasta cintura dei pendolari di Londra . La Greater London è divisa per alcuni scopi in Inner London e Outer London e dal fiume Tamigi in North e South, con un'area centrale di Londra informale . Le coordinate del centro nominale di Londra, tradizionalmente l'originale Eleanor Cross a Charing Cross vicino all'incrocio tra Trafalgar Square e Whitehall, sono circa 51°30′26″N 00°07′39″W / 51.50722°N 0.12750°W / 51.50722; -0,12750 . Tuttavia, il centro geografico di Londra in una definizione si trova nel quartiere londinese di Lambeth, 0,1 miglia a nord-est della stazione della metropolitana di Lambeth North .

Stato

All'interno di Londra, sia la City of London che la City of Westminster hanno lo status di città e sia la City of London che il resto della Greater London sono contee ai fini delle luogotenenze . L'area della Greater London comprende aree che fanno parte delle contee storiche di Middlesex, Kent, Surrey, Essex e Hertfordshire . Lo status di Londra come capitale dell'Inghilterra, e successivamente del Regno Unito, non è mai stato concesso o confermato ufficialmente, per statuto o in forma scritta.

La sua posizione è stata formata attraverso una convenzione costituzionale, rendendo il suo status di capitale de facto una parte della costituzione non codificata del Regno Unito . La capitale dell'Inghilterra fu trasferita a Londra da Winchester quando il Palazzo di Westminster si sviluppò nel XII e XIII secolo fino a diventare la sede permanente della corte reale, e quindi la capitale politica della nazione. Più recentemente, Greater London è stata definita una regione dell'Inghilterra e in questo contesto è conosciuta come Londra .

Topografia

Londra da Primrose Hill

Greater London comprende un'area totale di 1.583 chilometri quadrati (611 miglia quadrate), un'area che aveva una popolazione di 7.172.036 nel 2001 e una densità di popolazione di 4.542 abitanti per chilometro quadrato (11.760 miglia quadrate). L'area estesa nota come London Metropolitan Region o London Metropolitan Agglomeration, comprende un'area totale di 8.382 chilometri quadrati (3.236 miglia quadrate) ha una popolazione di 13.709.000 e una densità di popolazione di 1.510 abitanti per chilometro quadrato (3.900 / miglia quadrate). La Londra moderna sorge sul Tamigi, la sua principale caratteristica geografica, un fiume navigabile che attraversa la città da sud-ovest a est. La valle del Tamigi è una pianura alluvionale circondata da dolci colline tra cui Parliament Hill, Addington Hills e Primrose Hill . Storicamente Londra è cresciuta nel punto più basso del Tamigi. Il Tamigi un tempo era un fiume molto più ampio e poco profondo con vaste paludi ; con l'alta marea, le sue coste raggiungevano cinque volte la loro larghezza attuale.

Fin dall'epoca vittoriana il Tamigi è stato ampiamente arginato e molti dei suoi affluenti londinesi ora scorrono sottoterra . Il Tamigi è un fiume di marea e Londra è vulnerabile alle inondazioni. La minaccia è aumentata nel tempo a causa di un lento ma continuo aumento del livello dell'acqua alta dovuto al lento "ribaltamento" delle isole britanniche (in alto in Scozia e Irlanda del Nord e in basso nelle parti meridionali dell'Inghilterra, Galles e Irlanda) causato dal post- rimbalzo glaciale .

Nel 1974 iniziò un decennio di lavori per la costruzione della barriera del Tamigi attraverso il Tamigi a Woolwich per far fronte a questa minaccia. Mentre si prevede che la barriera funzionerà come previsto fino al 2070 circa, sono già in discussione i concetti per il suo futuro ampliamento o riprogettazione.

Londra ha avuto un piccolo numero di terremoti nel corso degli anni. In particolare, quelli del 1750, dettati dalle informazioni macrosismiche, erano chiaramente epicentrici direttamente sotto la città. Nel 2018 sono state scoperte due faglie attive parallele tra loro, direttamente sotto il centro della città. Inoltre, la città è stata danneggiata almeno due volte (compresi i decessi) nei terremoti del 1382 e del 1580. Tali terremoti sono epicentrici sotto il canale della Manica. Il regolamento edilizio di Londra è stato ridisegnato in modo che ogni nuova struttura debba essere in grado di resistere a un terremoto di almeno 6,5 gradi della scala Richter.

Clima

Londra, Regno Unito
Carta climatica ( spiegazione )
J
F
M
UN
M
J
J
UN
S
o
N
D
55
8
2
41
8
2
42
11
4
44
14
6
49
18
9
45
22
12
45
24
14
50
23
14
49
20
11
69
16
8
59
11
5
55
8
3
Media max. e min. temperature in °C
Totale delle precipitazioni in mm

Londra ha un clima oceanico temperato ( Köppen : Cfb  ). I registri delle precipitazioni sono stati conservati in città almeno dal 1697, quando i registri iniziarono a Kew . A Kew, la maggior parte delle precipitazioni in un mese è di 7,4 pollici (189 mm) nel novembre 1755 e la minima è di 0 pollici (0 mm) sia nel dicembre 1788 che nel luglio 1800. Anche Mile End aveva 0 pollici (0 mm) nell'aprile 1893 L'anno più piovoso mai registrato è il 1903, con una caduta totale di 38,1 pollici (969 mm) e il più secco è il 1921, con una caduta totale di 12,1 pollici (308 mm). La precipitazione media annua ammonta a circa 600 mm, che è la metà delle precipitazioni annuali di New York City, ma anche inferiore a Roma, Lisbona e Sydney . Tuttavia, nonostante le sue precipitazioni annuali relativamente basse, Londra riceve ancora 109,6 giorni di pioggia sulla soglia di 1,0 mm all'anno.

Le temperature estreme a Londra vanno da 38,1 ° C (100,6 ° F) a Kew il 10 agosto 2003 fino a -16,1 ° C (3,0 ° F) a Northolt il 1 gennaio 1962. I record per la pressione atmosferica sono stati tenuti a Londra dal 1692. La pressione più alta mai segnalata è di 1.049,8 millibar (31,00 inHg) il 20 gennaio 2020.

Le estati sono generalmente calde, a volte calde. La massima media di luglio di Londra è di 23,5 ° C (74,3 ° F). In media ogni anno, Londra sperimenta 31 giorni sopra i 25 ° C (77,0 ° F) e 4,2 giorni sopra i 30,0 ° C (86,0 ° F). Durante l' ondata di caldo europea del 2003 il caldo prolungato ha provocato centinaia di decessi dovuti al caldo. C'è stato anche un precedente periodo di 15 giorni consecutivi sopra i 32,2 ° C (90,0 ° F) in Inghilterra nel 1976 che ha causato anche molti decessi dovuti al caldo. Una temperatura precedente di 37,8 ° C (100,0 ° F) nell'agosto 1911 alla stazione di Greenwich, sebbene in seguito fosse stata ignorata come non standard. La siccità può anche, occasionalmente, essere un problema, soprattutto in estate. Più recentemente nell'estate 2018 e con condizioni molto più asciutte della media che prevalgono da maggio a dicembre. Tuttavia, il maggior numero di giorni consecutivi senza pioggia è stato di 73 giorni nella primavera del 1893.

Gli inverni sono generalmente freschi con poche variazioni di temperatura. La neve pesante è rara, ma di solito la neve cade almeno una volta ogni inverno. La primavera e l'autunno possono essere piacevoli. Essendo una grande città, Londra ha un considerevole effetto isola di calore urbano, rendendo il centro di Londra a volte 5 ° C (9 ° F) più caldo dei sobborghi e delle periferie. Questo può essere visto di seguito confrontando Londra Heathrow, 15 miglia (24 km) a ovest di Londra, con il London Weather Centre.

Mese gen febbraio mar aprile Maggio giu lug agosto sett ottobre nov dic Anno
Registrazione alta °C (°F) 17.2
(63.0)
21.2
(70.2)
24.5
(76.1)
29.4
(84.9)
32,8
(91,0)
35.6
(96.1)
37.9
(100.2)
38.1
(100.6)
35,0
(95,0)
29.5
(85.1)
21.1
(70.0)
17.4
(63.3)
38.1
(100.6)
Media alta °C (°F) 8.4
(47.1)
9.0
(48.2)
11.7
(53.1)
15.0
(59.0)
18.4
(65.1)
21.6
(70.9)
23.9
(75.0)
23.4
(74.1)
20.2
(68.4)
15.8
(60.4)
11.5
(52.7)
8.8
(47.8)
15.7
(60.3)
Media giornaliera °C (°F) 5.6
(42.1)
5.8
(42.4)
7.9
(46.2)
10.5
(50.9)
13.7
(56.7)
16.8
(62.2)
19.0
(66.2)
18.7
(65.7)
15.9
(60.6)
12.3
(54.1)
8.4
(47.1)
5.9
(42.6)
11.7
(53.1)
Media bassa °C (°F) 2.7
(36.9)
2.7
(36.9)
4.1
(39.4)
6.0
(42.8)
9.1
(48.4)
12.0
(53.6)
14.2
(57.6)
14.1
(57.4)
11.6
(52.9)
8.8
(47.8)
5.3
(41.5)
3.1
(37.6)
7.8
(46.0)
Registra °C basso (°F) −16,1
(3,0)
-12,2
(10,0)
-8.3
(17.1)
−3.2
(26.2)
−3.1
(26.4)
-0,6
(30,9)
3.9
(39.0)
2.1
(35.8)
1.4
(34.5)
-5,5
(22,1)
−7.1
(19.2)
−14,2
(6,4)
−16,1
(3,0)
Precipitazioni medie mm (pollici) 58,8
(2,31)
45,0
(1,77)
38.8
(1.53)
42.3
(1.67)
45,9
(1,81)
47.3
(1.86)
45,8
(1,80)
52.8
(2.08)
49,6
(1,95)
65.1
(2.56)
66.6
(2.62)
57.1
(2.25)
615.0
(24.21)
Giorni di precipitazione media (≥ 1,0 mm) 11.5 9.5 8.5 8.8 8.0 8.3 7.9 8.4 7.9 10.8 11.2 10.8 111.7
Umidità relativa media ( %) 80 77 70 65 67 65 65 69 73 78 81 81 73
Punto di rugiada medio °C (°F) 3
(37)
2
(36)
2
(36)
4
(39)
7
(45)
10
(50)
12
(54)
12
(54)
10
(50)
9
(48)
6
(43)
3
(37)
7
(44)
Ore di sole mensili medie 61.1 78.8 124.5 176.7 207.5 208.4 217.8 202.1 157.1 115.2 70.7 55.0 1.674,8
Percentuale di sole possibile 23 28 31 40 41 41 42 45 40 35 27 21 35
Indice ultravioletto medio 1 1 2 4 5 6 6 5 4 2 1 0 3
Fonte 1: Met Office Royal Netherlands Meteorological Institute
Fonte 2: Atlante meteorologico (percentuale di sole e indice UV) Archivio CEDA TORRO Ora e data

Vedi Clima di Londra per ulteriori informazioni sul clima.

Mese gen febbraio mar aprile Maggio giu lug agosto sett ottobre nov dic Anno
Registrazione alta °C (°F) 14.4
(57.9)
19.7
(67.5)
21.7
(71.1)
25.6
(78.1)
30.0
(86.0)
32,8
(91,0)
35.3
(95.5)
37,5
(99,5)
30.0
(86.0)
25.6
(78.1)
18.9
(66.0)
15.0
(59.0)
37,5
(99,5)
Media alta °C (°F) 8.5
(47.3)
9.2
(48.6)
12.1
(53.8)
15.4
(59.7)
18.6
(65.5)
21.4
(70.5)
23,8
(74,8)
23.3
(73.9)
20.3
(68.5)
15.8
(60.4)
11.6
(52.9)
8,9
(48,0)
15.3
(59.5)
Media giornaliera °C (°F) 5.9
(42.6)
6.2
(43.2)
8.4
(47.1)
10.7
(51.3)
13.8
(56.8)
16.7
(62.1)
18.8
(65.8)
18.7
(65.7)
15.9
(60.6)
12.4
(54.3)
8.8
(47.8)
6.3
(43.3)
11.9
(53.4)
Media bassa °C (°F) 3.4
(38.1)
3.2
(37.8)
4.7
(40.5)
6.0
(42.8)
9.1
(48.4)
12.0
(53.6)
13.9
(57.0)
14.1
(57.4)
11.6
(52.9)
9.0
(48.2)
6.1
(43.0)
3.8
(38.8)
8.1
(46.6)
Registra °C basso (°F) −9.4
(15.1)
−9.4
(15.1)
-7,8
(18,0)
-2,2
(28,0)
-1,1
(30,0)
5.0
(41.0)
7.2
(45.0)
6.1
(43.0)
2.8
(37.0)
−3.3
(26.1)
-5,0
(23,0)
-7,2
(19,0)
−9.4
(15.1)
Precipitazioni medie mm (pollici) 43,9
(1,73)
39,9
(1,57)
36,5
(1,44)
38.6
(1.52)
44,0
(1,73)
49.3
(1.94)
36.3
(1.43)
53,0
(2,09)
52.4
(2.06)
58.3
(2.30)
59,9
(2,36)
50,7
(2,00)
562.9
(22.16)
Giorni di precipitazione media (≥ 1,0 mm) 10.5 9.2 7.9 8.1 7.9 7.8 7.1 8.2 7.9 10.3 10.6 10.2 105.6
Ore di sole mensili medie 44.4 66.1 109.7 152.9 198.7 198.6 209.2 198.0 140.6 99.7 58.5 50.1 1.526,4
Fonte 1: Met Office
Fonte 2: BBC Weather

Quartieri

I luoghi all'interno della vasta area urbana di Londra sono identificati utilizzando i nomi dei distretti, come Mayfair, Southwark, Wembley e Whitechapel . Queste sono designazioni informali, riflettono i nomi di villaggi che sono stati assorbiti dall'espansione incontrollata o sono unità amministrative sostituite come parrocchie o ex borghi .

Tali nomi sono rimasti in uso per tradizione, ciascuno riferito a un territorio con un proprio carattere distintivo, ma senza confini ufficiali. Dal 1965 la Greater London è stata divisa in 32 distretti londinesi oltre all'antica City of London. La City di Londra è il principale distretto finanziario e Canary Wharf si è recentemente sviluppato in un nuovo centro finanziario e commerciale nei Docklands a est.

Il West End è il principale quartiere dei divertimenti e dello shopping di Londra e attrae turisti. West London comprende costose aree residenziali dove le proprietà possono essere vendute per decine di milioni di sterline. Il prezzo medio per le proprietà a Kensington e Chelsea è di oltre 2 milioni di sterline con un esborso altrettanto elevato nella maggior parte del centro di Londra.

L' East End è l'area più vicina all'originario porto di Londra, nota per la sua alta popolazione di immigrati, oltre che per essere una delle zone più povere di Londra. L'area circostante di East London ha visto gran parte del primo sviluppo industriale di Londra; ora, i siti dismessi in tutta l'area sono in fase di riqualificazione come parte del Thames Gateway, compreso il London Riverside e la Lower Lea Valley, che è stato sviluppato nel Parco Olimpico per le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2012 .

Architettura

La Torre di Londra, un castello medievale, risalente in parte al 1078
Trafalgar Square e le sue fontane, con la Colonna di Nelson a destra

Gli edifici di Londra sono troppo diversi per essere caratterizzati da uno stile architettonico particolare, in parte a causa della loro età variabile. Molte grandi case ed edifici pubblici, come la National Gallery, sono costruiti in pietra di Portland . Alcune zone della città, in particolare quelle appena ad ovest del centro, sono caratterizzate da stucchi bianchi o da edifici imbiancati a calce. Poche strutture nel centro di Londra sono antecedenti al Grande Incendio del 1666, essendo queste tracce di resti romani, la Torre di Londra e alcuni sopravvissuti Tudor sparsi nella città. Più lontano si trova, ad esempio, l' Hampton Court Palace del periodo Tudor, il più antico palazzo Tudor sopravvissuto d'Inghilterra, costruito dal cardinale Thomas Wolsey nel 1515 circa.

Parte del variegato patrimonio architettonico sono le chiese del XVII secolo di Wren, le istituzioni finanziarie neoclassiche come la Royal Exchange e la Bank of England, all'Old Bailey dell'inizio del XX secolo e alla Barbican Estate degli anni '60 .

La centrale elettrica di Battersea del 1939 in disuso, ma presto ringiovanita, vicino al fiume a sud-ovest, è un punto di riferimento locale, mentre alcuni capolinea ferroviari sono eccellenti esempi di architettura vittoriana, in particolare St. Pancras e Paddington . La densità di Londra varia, con un'elevata densità di occupazione nell'area centrale e Canary Wharf, elevate densità residenziali nel centro di Londra e densità inferiori nell'Outer London .

Stili moderni giustapposti a stili storici; 30 St Mary Axe, noto anche come "The Gherkin", torreggia su St Andrew Undershaft .

Il Monumento nella City di Londra offre vedute dell'area circostante mentre commemora il Grande Incendio di Londra, originatosi nelle vicinanze. Marble Arch e Wellington Arch, rispettivamente all'estremità nord e sud di Park Lane, hanno collegamenti reali, così come l' Albert Memorial e la Royal Albert Hall di Kensington . La Colonna di Nelson è un monumento riconosciuto a livello nazionale a Trafalgar Square, uno dei punti focali del centro di Londra. Gli edifici più vecchi sono principalmente costruiti in mattoni, più comunemente il mattone giallo di Londra o una calda varietà rosso-arancio, spesso decorata con intagli e modanature in gesso bianco .

Nelle aree dense, la maggior parte della concentrazione avviene attraverso edifici di media e alta altezza. I grattacieli di Londra, come 30 St Mary Axe, Tower 42, Broadgate Tower e One Canada Square, si trovano principalmente nei due distretti finanziari, la City di Londra e Canary Wharf . Lo sviluppo di grattacieli è limitato in alcuni siti se ostruirebbe le viste protette della Cattedrale di St Paul e di altri edifici storici. Tuttavia, ci sono un certo numero di alti grattacieli nel centro di Londra (vedi Edifici alti a Londra ), incluso lo Shard London Bridge di 95 piani, l' edificio più alto del Regno Unito .

Altri edifici moderni degni di nota includono il municipio di Southwark con la sua caratteristica forma ovale, la BBC Broadcasting House Art Deco più la British Library postmoderna a Somers Town / Kings Cross e No 1 Poultry di James Stirling . Quello che un tempo era il Millennium Dome, vicino al Tamigi a est di Canary Wharf, è ora un luogo di intrattenimento chiamato O2 Arena .

Paesaggio urbano

L' Houses of Parliament e la Elizabeth Tower (Big Ben) in primo piano a destra, il London Eye in primo piano a sinistra e The Shard con Canary Wharf sullo sfondo; visto a settembre 2014

Storia Naturale

La London Natural History Society suggerisce che Londra è "una delle città più verdi del mondo" con oltre il 40% di spazi verdi o acque libere. Indicano che sono state trovate 2000 specie di piante da fiore che crescono lì e che il Tamigi di marea supporta 120 specie di pesci. Affermano inoltre che oltre 60 specie di uccelli nidificano nel centro di Londra e che i loro membri hanno registrato 47 specie di farfalle, 1173 falene e più di 270 specie di ragni intorno a Londra. Le zone umide di Londra ospitano popolazioni importanti a livello nazionale di molti uccelli acquatici. Londra ha 38 siti di interesse scientifico speciale (SSSI), due riserve naturali nazionali e 76 riserve naturali locali .

Gli anfibi sono comuni nella capitale, compresi i tritoni lisci che vivono presso la Tate Modern, e le rane comuni, i rospi comuni, i tritoni palmati e i grandi tritoni crestati . D'altra parte, i rettili autoctoni come i lombrichi, le lucertole comuni, le bisce sbarrate e le vipere, sono per lo più visti solo nella periferia di Londra .

Una volpe su Ayres Street, Southwark, a sud di Londra

Tra gli altri abitanti di Londra ci sono 10.000 volpi rosse, così che ora ci sono 16 volpi per ogni miglio quadrato (6 per chilometro quadrato) di Londra. Queste volpi urbane sono notevolmente più audaci delle loro cugine di campagna, condividono il marciapiede con i pedoni e allevano cuccioli nei cortili delle persone. Le volpi si sono persino intrufolate nelle Camere del Parlamento, dove una è stata trovata addormentata su uno schedario. Un altro ha fatto irruzione nel parco di Buckingham Palace, uccidendo alcuni dei pregiati fenicotteri rosa della regina Elisabetta II . In genere, tuttavia, le volpi e la gente di città sembrano andare d'accordo. Un sondaggio del 2001 della Mammal Society con sede a Londra ha rilevato che all'80% dei 3.779 intervistati che si sono offerti volontari per tenere un diario delle visite dei mammiferi da giardino è piaciuto averli in giro. Questo campione non può essere preso per rappresentare i londinesi nel loro insieme.

Altri mammiferi trovati nella Grande Londra sono il riccio, il ratto marrone, il topo, il coniglio, il toporagno, l' arvicola e lo scoiattolo grigio . Nelle aree più selvagge della periferia di Londra, come la foresta di Epping, si trova un'ampia varietà di mammiferi, tra cui la lepre europea, il tasso, il campo, l' arvicola e l'arvicola acquatica, il topo selvatico, il topo dal collo giallo, la talpa, il toporagno e la donnola, in aggiunta alla volpe rossa, allo scoiattolo grigio e al riccio. Una lontra morta è stata trovata a The Highway, a Wapping, a circa un miglio dal Tower Bridge, il che farebbe pensare che abbiano iniziato a tornare indietro dopo essere stati assenti per cento anni dalla città. Dieci delle diciotto specie di pipistrelli d'Inghilterra sono state registrate nella foresta di Epping: soprano, Nathusius e pipistrelles comuni, nottola comune, serotonina, barbastelle, Daubenton, marrone dalle orecchie lunghe, Natterer e Leisler .

Tra gli strani luoghi di Londra c'è stata una balena nel Tamigi, mentre il programma della BBC Two "Natural World: Unnatural History of London" mostra piccioni selvatici che usano la metropolitana di Londra per spostarsi in città, una foca che prende il pesce dai pescivendoli fuori Billingsgate Mercato del pesce e volpi che si "siedono" se vengono date salsicce.

Anche branchi di daini e daini vagano liberamente all'interno di gran parte di Richmond e Bushy Park . Ogni novembre e febbraio si svolge un'abbattimento per garantire che i numeri possano essere sostenuti. La foresta di Epping è anche nota per i suoi daini, che possono essere visti spesso nelle mandrie a nord della foresta. Una rara popolazione di daini neri melanici è anche mantenuta presso il Santuario dei cervi vicino a Theydon Bois . Nella foresta si trovano anche i cervi Muntjac, fuggiti dai parchi dei cervi all'inizio del XX secolo. Mentre i londinesi sono abituati alla fauna selvatica come uccelli e volpi che condividono la città, più recentemente i cervi urbani hanno iniziato a diventare una caratteristica regolare e interi branchi di daini entrano nelle zone residenziali di notte per sfruttare gli spazi verdi di Londra.

Demografia

Censimento del Regno Unito 2011
Paese di nascita Popolazione
Regno UnitoRegno Unito 5.175.677
India India 262.247
Polonia Polonia 158.300
repubblica d'Irlanda Irlanda 129.807
Nigeria Nigeria 114.718
Pakistan Pakistan 112.457
Bangladesh Bangladesh 109.948
Giamaica Giamaica 87.467
Sri Lanka Sri Lanka 84.542
Francia Francia 66.654
Mappa della densità di popolazione

Il censimento del 2011 ha registrato che 2.998.264 persone, pari al 36,7% della popolazione di Londra, erano nate all'estero, rendendola la città con la seconda popolazione immigrata dopo New York, in termini di numeri assoluti. Circa il 69% dei bambini nati a Londra nel 2015 aveva almeno un genitore nato all'estero. La tabella a destra mostra i paesi di nascita più comuni dei residenti a Londra. Si noti che parte della popolazione di origine tedesca, nella 18a posizione, sono cittadini britannici dalla nascita nati da genitori che prestano servizio nelle forze armate britanniche in Germania .

La crescente industrializzazione ha ingrossato la popolazione di Londra per tutto il XIX e l'inizio del XX secolo e per qualche tempo tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo è stata la città più popolosa del mondo. Ha raggiunto il picco di 8.615.245 nel 1939, poco prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, ma era sceso a 7.192.091 dal censimento del 2001. Tuttavia, la popolazione è poi cresciuta di poco più di un milione tra i censimenti del 2001 e del 2011, per raggiungere in quest'ultimo 8.173.941.

Tuttavia, l'area urbana continua di Londra si estende oltre la Grande Londra e contava 9.787.426 persone nel 2011, mentre la sua area metropolitana più ampia aveva una popolazione di 12-14 milioni, a seconda della definizione utilizzata. Secondo Eurostat, Londra è la seconda area metropolitana più popolosa d'Europa. Nel periodo 1991-2001 vi sono arrivati ​​726.000 immigrati netti.

La regione copre 1.579 chilometri quadrati (610 miglia quadrate), con una densità di popolazione di 5.177 abitanti per chilometro quadrato (13.410 miglia quadrate), più di dieci volte quella di qualsiasi altra regione britannica . In termini di popolazione, Londra è la diciannovesima città più grande e la diciottesima regione metropolitana .

Struttura dell'età ed età media

I bambini di età inferiore ai 14 anni costituivano il 20,6% della popolazione nell'Outer London nel 2018 e il 18% nell'Inner London. La fascia di età tra i 15 e i 24 anni era dell'11,1% nell'Outer e del 10,2% nell'Inner London, quelli di età compresa tra 25 e 44 anni il 30,6% nell'Outer London e il 39,7% nell'Inner London, quelli di età compresa tra 45 e 64 anni il 24% e il 20,7% nell'Outer e rispettivamente Inner London. Quelli di età pari o superiore a 65 anni sono il 13,6% nell'Outer London, ma solo il 9,3% nell'Inner London.

L' età media di Londra nel 2018 era 36,5, che era più giovane della mediana del Regno Unito di 40,3.

Gruppi etnici

Mappe della Greater London che mostrano la distribuzione percentuale di gruppi etnici selezionati secondo il censimento del 2011
Bianco
Bianco
asiatico
asiatico
Nero
Nero

Secondo l' Office for National Statistics, sulla base delle stime del censimento del 2011, il 59,8% degli 8.173.941 abitanti di Londra erano bianchi, con il 44,9% bianchi britannici, il 2,2% bianchi irlandesi, lo 0,1% zingari / viaggiatori irlandesi e il 12,1% classificati come altri bianchi . Nel frattempo, il 20,9% dei londinesi era di origine asiatica e mista asiatica, il 19,7% era di discendenza asiatica completa e quelli di origine asiatica mista l'1,2% della popolazione. Gli indiani rappresentavano il 6,6%, seguiti da pakistani e bengalesi al 2,7% ciascuno. I cinesi rappresentavano l'1,5% e gli arabi l'1,3%. Un ulteriore 4,9% è stato classificato come "Altri asiatici".

Il 15,6% della popolazione di Londra era di origine nera e mista-nera. 13,3% di discendenza nera completa, con un'eredità mista nera che comprende il 2,3%. I neri africani rappresentavano il 7,0% della popolazione di Londra, con il 4,2% come Black Caribbean e il 2,1% come "Other Black". Il 5,0% era di razza mista . La storia della presenza africana a Londra risale al periodo romano .

Nel 2007, un quinto delle scuole primarie in tutta Londra proveniva da minoranze etniche. Complessivamente al censimento del 2011, della popolazione di Londra di 1.624.768 di età compresa tra 0 e 15 anni, il 46,4% era bianco, il 19,8% asiatico, il 19% nero, il 10,8% misto e il 4% un altro gruppo etnico. Nel gennaio 2005, un'indagine sulla diversità etnica e religiosa di Londra ha affermato che a Londra si parlavano più di 300 lingue e più di 50 comunità non indigene avevano una popolazione di oltre 10.000. I dati dell'Office for National Statistics mostrano che nel 2010 la popolazione nata all'estero di Londra era di 2.650.000 (33%), rispetto a 1.630.000 nel 1997.

Il censimento del 2011 ha mostrato che il 36,7% della popolazione della Greater London è nata al di fuori del Regno Unito. È probabile che parte della popolazione di origine tedesca fosse cittadini britannici nati da genitori in servizio nelle forze armate britanniche in Germania. Le stime dell'Office for National Statistics indicano che i cinque maggiori gruppi nati all'estero che hanno vissuto a Londra nel periodo da luglio 2009 a giugno 2010 sono nati in India, Polonia, Repubblica d'Irlanda, Bangladesh e Nigeria.

Religione

Secondo il censimento del 2011, i gruppi religiosi più numerosi erano cristiani (48,4%), seguiti da persone senza religione (20,7%), musulmani (12,4%), nessuna risposta (8,5%), indù (5,0%), ebrei (1,8 %). %), sikh (1,5%), buddisti (1,0%) e altri (0,6%).

Londra è stata tradizionalmente cristiana e ha un gran numero di chiese, in particolare nella City di Londra. La famosa Cattedrale di St Paul nella City e la Cattedrale di Southwark a sud del fiume sono centri amministrativi anglicani, mentre l' arcivescovo di Canterbury, vescovo principale della Chiesa d'Inghilterra e della Comunione anglicana mondiale, ha la sua residenza principale a Lambeth Palace a Londra Comune di Lambeth .

Il BAPS Shri Swaminarayan Mandir London è il secondo tempio indù più grande d'Inghilterra e d'Europa.

Importanti cerimonie nazionali e reali sono condivise tra St Paul's e l'Abbazia di Westminster . L'Abbazia non deve essere confusa con la vicina Cattedrale di Westminster, che è la più grande cattedrale cattolica romana in Inghilterra e Galles . Nonostante la prevalenza delle chiese anglicane, l'osservanza è bassa all'interno della denominazione. La frequenza alla chiesa continua un lungo e costante declino, secondo le statistiche della Chiesa d'Inghilterra.

Londra ha anche importanti comunità musulmane, indù, sikh ed ebraiche .

Le moschee degne di nota includono la moschea di East London a Tower Hamlets, che è autorizzata a dare la chiamata islamica alla preghiera attraverso altoparlanti, la moschea centrale di Londra ai margini di Regent's Park e il Baitul Futuh della comunità musulmana Ahmadiyya . Dopo il boom del petrolio, un numero crescente di ricchi musulmani arabi mediorientali si è stabilito intorno a Mayfair, Kensington e Knightsbridge nella zona ovest di Londra. Ci sono grandi comunità musulmane bengalesi nei distretti orientali di Tower Hamlets e Newham .

Grandi comunità indù si trovano nei distretti nord-occidentali di Harrow e Brent, quest'ultimo che ospita quello che fino al 2006 era il più grande tempio indù d'Europa, il tempio di Neasden . Londra ospita anche 44 templi indù, tra cui il BAPS Shri Swaminarayan Mandir London . Ci sono comunità sikh nell'est e nell'ovest di Londra, in particolare a Southall, sede di una delle più grandi popolazioni sikh e del più grande tempio sikh al di fuori dell'India.

La maggior parte degli ebrei britannici vive a Londra, con importanti comunità ebraiche a Stamford Hill, Stanmore, Golders Green, Finchley, Hampstead, Hendon e Edgware nel nord di Londra . La sinagoga Bevis Marks nella City di Londra è affiliata alla storica comunità ebraica sefardita di Londra. È l'unica sinagoga in Europa ad aver tenuto servizi regolari ininterrottamente per oltre 300 anni. La sinagoga di Stanmore e Canons Park ha il numero maggiore di membri di qualsiasi sinagoga ortodossa in Europa, superando la sinagoga di Ilford (sempre a Londra) nel 1998. Il London Jewish Forum è stato istituito nel 2006 in risposta al crescente significato del governo devoluto di Londra.

Accenti

Cockney è un accento sentito in tutta Londra, parlato principalmente dai londinesi della classe operaia e della classe medio-bassa . È principalmente attribuito all'East End e alla più ampia East London, essendovi avuto origine nel XVIII secolo, sebbene sia stato suggerito che lo stile di discorso di Cockney sia molto più antico. John Camden Hotten, nel suo Slang Dictionary del 1859, fa riferimento al "loro uso di una lingua gergale peculiare" quando descrive i venditori di bancarelle dell'East End. Dall'inizio del secolo il dialetto cockney è meno comune in alcune parti dell'East End stesso, con roccaforti moderne che includono altre parti di Londra e sobborghi nelle contee di origine.

L'inglese dell'estuario è un accento intermedio tra Cockney e Received Pronunciation . È ampiamente parlato da persone di tutte le classi a Londra e nel sud-est dell'Inghilterra, associato al fiume Tamigi e al suo estuario.

Multicultural London English (MLE) è un multietnoletto che sta diventando sempre più comune nelle aree multiculturali tra i giovani della classe operaia di diversa estrazione. È una fusione di una serie di accenti etnici, in particolare afro-caraibici e dell'Asia meridionale, con una significativa influenza cockney.

La pronuncia ricevuta (RP) è l'accento tradizionalmente considerato lo standard per l'inglese britannico . Non ha alcun correlato geografico specifico, sebbene sia anche tradizionalmente definito come il discorso standard usato a Londra e nel sud-est dell'Inghilterra. È parlato principalmente dai londinesi della classe superiore e medio-alta .

Economia

La City di Londra, uno dei più grandi centri finanziari del mondo

Il prodotto regionale lordo di Londra nel 2019 è stato di 503 miliardi di sterline, circa un quarto del PIL del Regno Unito . Londra ha cinque principali quartieri degli affari: la città, Westminster, Canary Wharf, Camden e Islington e Lambeth e Southwark. Un modo per avere un'idea della loro importanza relativa è guardare le quantità relative di spazi per uffici: Greater London aveva 27 milioni di m 2 di uffici nel 2001 e la City contiene la maggior parte dello spazio, con 8 milioni di m 2 di uffici. Londra ha alcuni dei prezzi immobiliari più alti del mondo. Londra è il mercato degli uffici più costoso del mondo secondo il rapporto del World Property Journal (2015). Nel 2015 la proprietà residenziale a Londra vale $ 2,2 trilioni, lo stesso valore del PIL annuale del Brasile. La città ha i prezzi immobiliari più alti di qualsiasi città europea secondo l'Ufficio di statistica nazionale e l'Ufficio europeo di statistica. In media il prezzo al metro quadrato nel centro di Londra è di 24.252 € (aprile 2014). Questo è superiore ai prezzi degli immobili in altre capitali europee del G8; Berlino € 3.306, Roma € 6.188 e Parigi € 11.229.

La città di Londra

L'industria finanziaria di Londra ha sede nella City di Londra e Canary Wharf, i due principali quartieri degli affari di Londra. Londra è uno dei centri finanziari preminenti del mondo come il luogo più importante per la finanza internazionale. Londra divenne un importante centro finanziario poco dopo il 1795, quando la Repubblica olandese crollò davanti agli eserciti napoleonici. Per molti banchieri stabiliti ad Amsterdam (ad es. Hope, Baring), questa era solo l'occasione per trasferirsi a Londra. L'élite finanziaria londinese era rafforzata da una forte comunità ebraica di tutta Europa in grado di padroneggiare gli strumenti finanziari più sofisticati dell'epoca. Questa concentrazione unica di talenti ha accelerato la transizione dalla rivoluzione commerciale alla rivoluzione industriale. Entro la fine del 19° secolo, la Gran Bretagna era la più ricca di tutte le nazioni e Londra un importante centro finanziario. Tuttavia, a partire dal 2016 Londra è in cima alla classifica mondiale del Global Financial Centers Index (GFCI) e si è classificata seconda nel Global Cities Index 2018 di AT Kearney.

Una vista dal Westminster Millennium Pier sul fiume Tamigi, dicembre 2018

La più grande industria di Londra è la finanza e le sue esportazioni finanziarie la rendono un grande contributo alla bilancia dei pagamenti del Regno Unito . Circa 325.000 persone sono state impiegate nei servizi finanziari a Londra fino alla metà del 2007. Londra ha oltre 480 banche estere, più di qualsiasi altra città del mondo. È anche il più grande centro di scambio di valute del mondo, rappresentando circa il 37% del volume medio giornaliero di $ 5,1 trilioni, secondo la BRI. Oltre l'85% (3,2 milioni) della popolazione occupata della grande Londra lavora nelle industrie dei servizi. A causa del suo ruolo di primo piano a livello mondiale, l'economia di Londra è stata colpita dalla crisi finanziaria del 2007-2008 . Tuttavia, nel 2010 la città si era ripresa, aveva istituito nuovi poteri di regolamentazione, ha proceduto a riguadagnare il terreno perduto e ristabilito il dominio economico di Londra. Insieme alla sede dei servizi professionali, la City di Londra ospita la Banca d'Inghilterra, la Borsa di Londra e il mercato assicurativo dei Lloyd's di Londra .

Oltre la metà delle prime 100 società quotate del Regno Unito ( FTSE 100 ) e oltre 100 delle 500 più grandi società europee hanno sede nel centro di Londra. Oltre il 70% del FTSE 100 si trova all'interno dell'area metropolitana di Londra e il 75% delle società Fortune 500 ha uffici a Londra.

Media e tecnologia

Le società di media sono concentrate a Londra e l'industria della distribuzione dei media è il secondo settore più competitivo di Londra. La BBC è un importante datore di lavoro, mentre altre emittenti hanno anche sedi centrali in città. Molti giornali nazionali sono editi a Londra. Londra è un importante centro di vendita al dettaglio e nel 2010 ha registrato le vendite al dettaglio non alimentari più alte di qualsiasi città del mondo, con una spesa totale di circa 64,2 miliardi di sterline. Il porto di Londra è il secondo più grande del Regno Unito, movimentando 45 milioni di tonnellate di merci ogni anno.

Un numero crescente di aziende tecnologiche ha sede a Londra, in particolare a East London Tech City, nota anche come Silicon Roundabout. Ad aprile 2014 la città è stata tra le prime a ricevere un geoTLD . Nel febbraio 2014 Londra è stata classificata come la Città Europea del Futuro nell'elenco 2014/15 da FDi Magazine .

Le reti di distribuzione del gas e dell'elettricità che gestiscono e fanno funzionare le torri, i cavi e i sistemi di pressione che forniscono energia ai consumatori in tutta la città sono gestite da National Grid plc, SGN e UK Power Networks .

Turismo

Londra è una delle principali destinazioni turistiche del mondo e nel 2015 è stata classificata come la città più visitata al mondo con oltre 65 milioni di visite. È anche la prima città al mondo per spesa transfrontaliera di visitatori, stimata in 20,23 miliardi di dollari nel 2015. Il turismo è una delle principali industrie di Londra, che impiega 700.000 lavoratori a tempo pieno nel 2016 e contribuisce con 36 miliardi di sterline all'anno al economia. La città rappresenta il 54% di tutta la spesa dei visitatori in entrata nel Regno Unito. A partire dal 2016 Londra è stata la prima città destinazione mondiale classificata dagli utenti di TripAdvisor .

Nel 2015 le principali attrazioni più visitate del Regno Unito erano tutte a Londra. Le prime 10 attrazioni più visitate sono state: (con visite per sede)

  1. British Museum : 6.820.686
  2. Galleria Nazionale : 5.908.254
  3. Museo di Storia Naturale (South Kensington): 5.284.023
  4. Centro di Southbank : 5.102.883
  5. Tate Modern : 4.712.581
  6. Victoria and Albert Museum (South Kensington): 3.432.325
  7. Museo della Scienza : 3.356.212
  8. Somerset House : 3.235.104
  9. Torre di Londra : 2.785.249
  10. Galleria nazionale dei ritratti : 2.145.486

Il numero di camere d'albergo a Londra nel 2015 è stato di 138.769 e si prevede che crescerà nel corso degli anni.

Trasporto

Viaggi nella Greater London per modalità dal 1997 al 2018

I trasporti sono una delle quattro aree politiche principali amministrate dal sindaco di Londra, ma il controllo finanziario del sindaco non si estende alla rete ferroviaria a lunga percorrenza che entra a Londra. Nel 2007 il sindaco di Londra ha assunto la responsabilità di alcune linee locali, che ora formano la rete London Overground, aggiungendosi alla responsabilità esistente per la metropolitana, i tram e gli autobus di Londra. La rete di trasporto pubblico è amministrata da Transport for London (TfL).

Le linee che formavano la metropolitana di Londra, così come tram e autobus, divennero parte di un sistema di trasporto integrato nel 1933 quando fu creato il London Passenger Transport Board o London Transport . Transport for London è ora la società legale responsabile della maggior parte degli aspetti del sistema di trasporto nella Greater London ed è gestita da un consiglio e un commissario nominati dal sindaco di Londra .

Aviazione

L'aeroporto di Heathrow è l'aeroporto più trafficato d'Europa e il secondo più trafficato al mondo per traffico passeggeri internazionale. ( Il terminale 5 C è raffigurato.)

Londra è un importante snodo del trasporto aereo internazionale con lo spazio aereo cittadino più trafficato del mondo . Otto aeroporti usano la parola Londra nel loro nome, ma la maggior parte del traffico passa attraverso sei di questi. Inoltre, vari altri aeroporti servono anche Londra, occupandosi principalmente di voli dell'aviazione generale .

  • L'aeroporto di Heathrow, a Hillingdon, West London, è stato per molti anni l' aeroporto più trafficato del mondo per il traffico internazionale ed è il principale hub della compagnia di bandiera della nazione, British Airways . Nel marzo 2008 è stato aperto il suo quinto terminal. Nel 2014 Dubai ha guadagnato da Heathrow la posizione di leader in termini di traffico internazionale di passeggeri.
  • L'aeroporto di Gatwick, a sud di Londra nel West Sussex, gestisce voli verso più destinazioni di qualsiasi altro aeroporto del Regno Unito ed è la base principale di easyJet, la più grande compagnia aerea del Regno Unito per numero di passeggeri.
  • L'aeroporto di Stansted, a nord-est di Londra nell'Essex, ha voli che servono il maggior numero di destinazioni europee di qualsiasi aeroporto del Regno Unito ed è la base principale di Ryanair, la più grande compagnia aerea internazionale del mondo per numero di passeggeri internazionali.
  • L'aeroporto di Luton, a nord di Londra nel Bedfordshire, è utilizzato da diverse compagnie aeree low cost per voli a corto raggio.
  • Il London City Airport, l'aeroporto più centrale e quello con la pista più corta, a Newham, nell'est di Londra, è focalizzato sui viaggiatori d'affari, con un misto di voli di linea a corto raggio a servizio completo e notevole traffico di business jet .
  • L'aeroporto di Southend, a est di Londra nell'Essex, è un aeroporto regionale più piccolo che fornisce voli a corto raggio con un numero limitato, sebbene in crescita, di compagnie aeree. Nel 2017, i passeggeri internazionali rappresentavano oltre il 95% del totale a Southend, la percentuale più alta di qualsiasi aeroporto londinese.

Rotaia

Metropolitana e DLR

La metropolitana di Londra è il sistema di trasporto rapido più antico e il terzo più lungo del mondo .

La metropolitana di Londra, comunemente chiamata Tube, è il sistema di metropolitana più antico e il terzo più lungo del mondo. Il sistema serve 272 stazioni . ed è stata formata da diverse società private, tra cui la prima linea elettrica sotterranea del mondo, la City e la South London Railway . Risale al 1863.

Ogni giorno sulla rete metropolitana vengono effettuati oltre quattro milioni di viaggi, oltre 1 miliardo ogni anno. Un programma di investimenti sta tentando di ridurre la congestione e migliorare l'affidabilità, inclusi 6,5 miliardi di sterline (7,7 miliardi di euro) spesi prima delle Olimpiadi estive del 2012 . La Docklands Light Railway (DLR), inaugurata nel 1987, è un secondo sistema di metropolitana più locale che utilizza veicoli di tipo tram più piccoli e leggeri che servono i Docklands, Greenwich e Lewisham .

suburbano

Ci sono 368 stazioni ferroviarie nelle zone London Travelcard su un'ampia rete ferroviaria suburbana fuori terra. Il sud di Londra, in particolare, ha un'alta concentrazione di ferrovie in quanto ha meno linee della metropolitana. La maggior parte delle linee ferroviarie termina intorno al centro di Londra, arrivando a diciotto stazioni terminali, ad eccezione dei treni Thameslink che collegano Bedford a nord e Brighton a sud attraverso gli aeroporti di Luton e Gatwick . Londra ha la stazione più trafficata della Gran Bretagna per numero di passeggeri : Waterloo, con oltre 184 milioni di persone che utilizzano il complesso della stazione di interscambio (che include la stazione di Waterloo East ) ogni anno. Clapham Junction è la stazione più trafficata d'Europa per numero di treni che passano.

Con la necessità di una maggiore capacità ferroviaria a Londra, Crossrail aprirà a maggio 2022. Sarà una nuova linea ferroviaria che corre da est a ovest attraverso Londra e nelle Home Counties con una diramazione per l'aeroporto di Heathrow . È il più grande progetto di costruzione d'Europa, con un costo previsto di 15 miliardi di sterline.

Intercity e internazionale

St Pancras International è il terminal principale per i servizi Eurostar e High Speed ​​1 ad alta velocità, nonché per i servizi ferroviari suburbani per pendolari di Thameslink e delle East Midlands Railway .

Londra è il centro della rete National Rail, con il 70% dei viaggi ferroviari che iniziano o finiscono a Londra. La stazione di King's Cross e la stazione di Euston, entrambe a Londra, sono i punti di partenza della East Coast Main Line e della West Coast Main Line, le due principali linee ferroviarie della Gran Bretagna. Come i servizi ferroviari suburbani, i treni regionali e interurbani partono da diversi capolinea del centro città, collegando Londra con il resto della Gran Bretagna, tra cui Aberdeen, Birmingham, Blackpool, Bradford, Brighton, Bristol, Cambridge, Cardiff, Carlisle, Chester, Coventry, Crewe, Derby, Doncaster, Dover, Edimburgo, Exeter, Glasgow, Holyhead (per Dublino ), Hull, Ipswich, Lancaster, Leeds, Liverpool, Nottingham, Manchester, Newcastle upon Tyne, Norwich, Oxford, Peterborough, Plymouth, Portsmouth, Preston, Reading, Sheffield, Southampton, Sunderland, Stevenage, Swansea, Weymouth, Wolverhampton e York .

Londra ha anche comodi collegamenti ferroviari con gli aeroporti fuori dalla Greater London . Questi aeroporti includono l'aeroporto di Birmingham (tramite la stazione ferroviaria internazionale di Birmingham ), l'aeroporto di East Midlands (tramite la stazione ferroviaria di East Midlands Parkway ), l'aeroporto di Inverness (tramite la stazione ferroviaria di Inverness ), l'aeroporto di Leeds Bradford (tramite Bradford Interchange o la stazione ferroviaria di Leeds ) e Liverpool John Lennon Aeroporto (tramite la stazione ferroviaria di Liverpool South Parkway ).

Alcuni servizi ferroviari internazionali verso l'Europa continentale sono stati operati nel corso del 20° secolo come battelli, come l' Admiraal de Ruijter per Amsterdam e il Night Ferry per Parigi e Bruxelles. L'apertura del Tunnel della Manica nel 1994 ha collegato Londra direttamente alla rete ferroviaria continentale, consentendo l'avvio dei servizi Eurostar . Dal 2007, i treni ad alta velocità collegano St. Pancras International con Lille, Calais, Parigi, Disneyland Paris, Bruxelles, Amsterdam e altre destinazioni turistiche europee tramite il collegamento ferroviario High Speed ​​1 e il Tunnel della Manica . I primi treni nazionali ad alta velocità sono iniziati nel giugno 2009, collegando Kent a Londra. Ci sono piani per una seconda linea ad alta velocità che collegherà Londra alle Midlands, al nord-ovest dell'Inghilterra e allo Yorkshire.

Trasporto

Sebbene i livelli di trasporto ferroviario di merci siano molto inferiori rispetto alla loro altezza, quantità significative di merci vengono anche trasportate da e verso Londra su rotaia; principalmente materiali da costruzione e rifiuti di discarica . In quanto importante hub della rete ferroviaria britannica, i binari di Londra trasportano anche grandi quantità di merci per le altre regioni, come il trasporto di container dal tunnel della Manica e dai porti della Manica e scorie nucleari per il ritrattamento a Sellafield .

Autobus, pullman e tram

La rete di autobus di Londra è attiva 24 ore al giorno con circa 9.300 veicoli, oltre 675 linee di autobus e circa 19.000 fermate di autobus. Nel 2019/1920 la rete ha registrato oltre 2 miliardi di viaggi di pendolari all'anno. Dal 2010 e una media di £ 1,2 miliardi di entrate ogni anno. Londra dispone di una delle più grandi reti al mondo accessibili in sedia a rotelle e dal terzo trimestre del 2007 è diventata più accessibile ai passeggeri ipoudenti e ipovedenti con l'introduzione degli annunci audiovisivi.

Lo snodo degli autobus di Londra è Victoria Coach Station, un edificio Art Deco aperto nel 1932. La stazione degli autobus era inizialmente gestita da un gruppo di compagnie di autobus sotto il nome di London Coastal Coaches; tuttavia, nel 1970 il servizio e la stazione furono inclusi nella nazionalizzazione dei servizi di autobus del paese, entrando a far parte della Compagnia Nazionale degli Autobus. Nel 1988, la stazione degli autobus è stata acquistata da London Transport, che poi è diventata Transport for London . Victoria Coach Station ha un numero di passeggeri settimanali di oltre 200.000 e fornisce servizi in tutto il Regno Unito e in Europa.

Londra ha una moderna rete di tram, nota come Tramlink, centrata su Croydon, nel sud di Londra . La rete ha 39 fermate e quattro rotte e ha trasportato 28 milioni di persone nel 2013. Da giugno 2008, Transport for London possiede e gestisce completamente Tramlink.

Funivia

La prima e finora unica funivia di Londra è la Emirates Air Line, aperta nel giugno 2012. La funivia attraversa il fiume Tamigi e collega la penisola di Greenwich e i Royal Docks nella parte orientale della città. È integrato con il sistema di biglietteria Oyster Card di Londra, sebbene le tariffe Emirates Air Line non siano incluse nel limite giornaliero Oyster. La costruzione è costata 60 milioni di sterline e può trasportare fino a 2.500 passeggeri all'ora in ciascuna direzione nelle ore di punta. Simile al programma di noleggio biciclette Santander Cycles, la funivia è sponsorizzata in un accordo di 10 anni dalla compagnia aerea Emirates .

Ciclismo

Noleggio biciclette Santander vicino a Victoria nel centro di Londra

Nella Greater London Area, circa 670.000 persone usano una bicicletta ogni giorno, il che significa che circa il 7% della popolazione totale di circa 8,8 milioni usa una bicicletta in media ogni giorno. Questa percentuale relativamente bassa di utenti di biciclette potrebbe essere dovuta agli scarsi investimenti per la bicicletta a Londra di circa £ 110 milioni all'anno, pari a circa £ 12 a persona, che possono essere paragonati a £ 22 nei Paesi Bassi.

La bicicletta è diventata un modo sempre più popolare per spostarsi a Londra. Il lancio di un programma di noleggio di biciclette nel luglio 2010 ha avuto successo e generalmente è stato accolto favorevolmente.

Battelli portuali e fluviali

Il porto di Londra, un tempo il più grande del mondo, è ora solo il secondo più grande del Regno Unito, movimentando 45 milioni di tonnellate di merci ogni anno a partire dal 2009. La maggior parte di queste merci passa attraverso il porto di Tilbury, fuori dal confine della Grande Londra.

Londra ha servizi di battelli fluviali sul Tamigi conosciuti come Thames Clippers, che offrono sia servizi di pendolari che turistici. Presso i principali moli tra cui Canary Wharf, London Bridge City, Battersea Power Station e London Eye (Waterloo), i servizi partono almeno ogni 20 minuti durante gli orari dei pendolari. Il Woolwich Ferry, con 2,5 milioni di passeggeri ogni anno, è un servizio frequente che collega le strade circolari nord e sud.

Strade

Sebbene la maggior parte dei viaggi nel centro di Londra avvenga con i mezzi pubblici, gli spostamenti in auto sono comuni nei sobborghi. La circonvallazione interna (attorno al centro città), le strade circolari nord e sud (appena all'interno della periferia) e l'autostrada tangenziale esterna (la M25, appena fuori dall'abitato nella maggior parte dei punti) circondano la città e sono intersecate da una serie di trafficate strade radiali, ma pochissime autostrade penetrano nel centro di Londra . Un piano per una rete completa di autostrade in tutta la città (il Piano delle tangenziali ) è stato preparato negli anni '60, ma è stato per lo più annullato all'inizio degli anni '70. La M25 è la seconda tangenziale più lunga d'Europa con una lunghezza di 188 km. La A1 e la M1 collegano Londra a Leeds, Newcastle ed Edimburgo .

Londra è nota per la sua congestione del traffico; nel 2009, la velocità media di un'auto nell'ora di punta è stata registrata a 17,1 km/h (10,6 mph).

Nel 2003 è stata introdotta una tassa sulla congestione per ridurre i volumi di traffico nel centro della città. Con poche eccezioni, gli automobilisti sono tenuti a pagare per guidare all'interno di una zona definita che comprende gran parte del centro di Londra. Gli automobilisti residenti nella zona delimitata possono acquistare un abbonamento fortemente ridotto. Il governo di Londra inizialmente prevedeva che la Congestion Charge Zone aumentasse i periodi di punta giornalieri degli utenti della metropolitana e degli autobus, riducesse il traffico stradale, aumentasse la velocità del traffico e riducesse le code; tuttavia, l'aumento dei veicoli privati ​​a noleggio ha influito su queste aspettative. Nel corso di diversi anni, il numero medio di auto che entrano nel centro di Londra nei giorni feriali è stato ridotto da 195.000 a 125.000 auto, una riduzione del 35% dei veicoli guidati al giorno.

Formazione scolastica

Istruzione terziaria

Imperial College London, un'università di ricerca tecnica a South Kensington

Londra è un importante centro mondiale di insegnamento e ricerca nell'istruzione superiore e ha la più grande concentrazione di istituti di istruzione superiore in Europa. Secondo il QS World University Rankings 2015/16, Londra ha la più grande concentrazione di università di prim'ordine al mondo e la sua popolazione studentesca internazionale di circa 110.000 è più grande di qualsiasi altra città del mondo. Un rapporto PricewaterhouseCoopers del 2014 ha definito Londra la capitale mondiale dell'istruzione superiore.

Il King's College London, fondato da Royal Charter nel 1829, è uno dei college fondatori dell'Università di Londra .

Un certo numero di istituzioni educative leader a livello mondiale hanno sede a Londra. Nella classifica QS World University 2021, l'Imperial College London è al 8° posto nel mondo, l' University College London (UCL) è al 10° posto e il King's College London (KCL) è al 31°. La London School of Economics è stata descritta come la principale istituzione mondiale di scienze sociali sia per l'insegnamento che per la ricerca. La London Business School è considerata una delle principali business school del mondo e nel 2015 il suo programma MBA è stato classificato dal Financial Times al secondo posto al mondo . La città ospita anche tre delle prime dieci scuole di arti dello spettacolo al mondo (classificate dalla QS World University Rankings 2020): il Royal College of Music (classifica 2a nel mondo), la Royal Academy of Music (classifica 4a) e la Guildhall School of Music and Drama (classifica 6a).

Con studenti a Londra e circa 48.000 all'Università di Londra in tutto il mondo, l'Università federale di Londra è la più grande università di insegnamento a contatto nel Regno Unito. Comprende cinque università multi-facoltà - City, King's College London, Queen Mary, Royal Holloway e UCL - e una serie di istituzioni più piccole e specializzate tra cui Birkbeck, Courtauld Institute of Art, Goldsmiths, London Business School, London School of Economics, la London School of Hygiene & Tropical Medicine, la Royal Academy of Music, la Central School of Speech and Drama, il Royal Veterinary College e la School of Oriental and African Studies . I membri dell'Università di Londra hanno le proprie procedure di ammissione e la maggior parte rilascia i propri diplomi.

Un certo numero di università di Londra sono al di fuori del sistema dell'Università di Londra, tra cui la Brunel University, l'Imperial College London, la Kingston University, la London Metropolitan University, la University of East London, la University of West London, la University of Westminster, la London South Bank University, la Middlesex University, e University of the Arts London (la più grande università di arte, design, moda, comunicazione e arti performative in Europa). Inoltre ci sono tre università internazionali a Londra: la Regent's University London, Richmond, l'American International University di Londra e la Schiller International University .

La facciata anteriore del Royal College of Music

Londra ospita cinque importanti scuole di medicina : Barts e The London School of Medicine and Dentistry (parte della Queen Mary ), King's College London School of Medicine (la più grande scuola di medicina in Europa), Imperial College School of Medicine, UCL Medical School e St George's, University of London - e ha molti ospedali universitari affiliati. È anche un importante centro per la ricerca biomedica e tre degli otto centri accademici di scienze della salute del Regno Unito hanno sede nella città: Imperial College Healthcare, King's Health Partners e UCL Partners (il più grande centro di questo tipo in Europa). Inoltre, molte società spin-out biomediche e biotecnologiche di questi istituti di ricerca hanno sede in giro per la città, principalmente a White City . Ci sono un certo numero di business school a Londra, tra cui la London School of Business and Finance, Cass Business School (parte di City University London ), Hult International Business School, ESCP Europe, European Business School London, Imperial College Business School, London Business School e UCL School of Management . Londra è anche sede di molti istituti di istruzione artistica specializzati, tra cui l' Academy of Live and Recorded Arts, la Central School of Ballet, LAMDA, il London College of Contemporary Arts (LCCA), la London Contemporary Dance School, il National Centre for Circus Arts, RADA, Rambert Scuola di danza classica e contemporanea, Royal College of Art e Trinity Laban .

Istruzione primaria e secondaria

La maggior parte delle scuole primarie e secondarie e dei college di istruzione superiore a Londra sono controllate dai distretti londinesi o altrimenti finanziate dallo stato; esempi principali includono Ashbourne College, Bethnal Green Academy, Brampton Manor Academy, City and Islington College, City of Westminster College, David Game College, Ealing, Hammersmith e West London College, Leyton Sixth Form College, London Academy of Excellence, Tower Hamlets College, e Newham Collegiate Sixth Form Center . Ci sono anche un certo numero di scuole private e college a Londra, alcuni vecchi e famosi, come la City of London School, Harrow, St Paul's School, Haberdashers' Aske's Boys' School, University College School, The John Lyon School, Highgate School e Scuola di Westminster .

Cultura

Tempo libero e divertimento

Il tempo libero è una parte importante dell'economia londinese. Un rapporto del 2003 ha attribuito a Londra un quarto dell'intera economia del tempo libero del Regno Unito a 25,6 eventi ogni 1000 persone. La città è una delle quattro capitali mondiali della moda e, secondo le statistiche ufficiali, è il terzo centro di produzione cinematografica più trafficato del mondo, presenta più commedie dal vivo di qualsiasi altra città e ha il più grande pubblico teatrale di qualsiasi altra città del mondo.

All'interno della City of Westminster a Londra, il quartiere dei divertimenti del West End ha il suo fulcro intorno a Leicester Square, dove si tengono le anteprime di film londinesi e mondiali, e Piccadilly Circus, con le sue gigantesche pubblicità elettroniche. Il quartiere dei teatri di Londra è qui, così come molti cinema, bar, club e ristoranti, incluso il quartiere Chinatown della città (a Soho ), e appena a est c'è Covent Garden, un'area che ospita negozi specializzati. La città è la casa di Andrew Lloyd Webber, i cui musical hanno dominato il teatro del West End dalla fine del XX secolo. Il Royal Ballet del Regno Unito, l' English National Ballet, la Royal Opera e l'English National Opera hanno sede a Londra e si esibiscono alla Royal Opera House, al London Coliseum, al Sadler's Wells Theatre e alla Royal Albert Hall, oltre a fare tournée nel paese.

Scena dell'annuale Carnevale di Notting Hill, 2014

La Upper Street di Islington, lunga 1,6 km, che si estende a nord di Angel, ha più bar e ristoranti di qualsiasi altra strada del Regno Unito. La zona dello shopping più trafficata d'Europa è Oxford Street, una via dello shopping lunga quasi 1 miglio (1,6 km), che la rende la via dello shopping più lunga del Regno Unito. Oxford Street ospita un gran numero di rivenditori e grandi magazzini, tra cui il famoso flagship store Selfridges . Knightsbridge, sede dell'altrettanto famoso grande magazzino Harrods, si trova a sud-ovest.

Londra è la patria dei designer Vivienne Westwood, Galliano, Stella McCartney, Manolo Blahnik e Jimmy Choo, tra gli altri; le sue rinomate scuole di arte e moda ne fanno un centro internazionale della moda insieme a Parigi, Milano e New York City. Londra offre una grande varietà di cucina a causa della sua popolazione etnicamente diversificata. I centri gastronomici includono i ristoranti bengalesi di Brick Lane ei ristoranti cinesi di Chinatown .

Il Globe di Shakespeare è una moderna ricostruzione del Globe Theatre sulla riva sud del fiume Tamigi .

C'è una varietà di eventi annuali, a cominciare dalla relativamente nuova parata di Capodanno, uno spettacolo pirotecnico al London Eye ; la seconda festa di strada più grande del mondo, il carnevale di Notting Hill, si tiene ogni anno alla fine delle festività nazionali di agosto . Le parate tradizionali includono il Lord Mayor's Show di novembre, un evento secolare che celebra la nomina annuale di un nuovo Lord Mayor della City di Londra con una processione lungo le strade della città, e il Trooping the Colour di giugno, un corteo militare formale eseguito dai reggimenti del Commonwealth e degli eserciti britannici per celebrare il compleanno ufficiale della regina . Il Boishakhi Mela è un festival del capodanno bengalese celebrato dalla comunità britannica del Bangladesh . È il più grande festival asiatico all'aperto d'Europa. Dopo il carnevale di Notting Hill, è il secondo festival di strada più grande del Regno Unito e attira oltre 80.000 visitatori da tutto il paese.

Letteratura, cinema e televisione

Sherlock Holmes Museum in Baker Street, con il numero 221B

Londra è stata l'ambientazione di molte opere letterarie. I pellegrini nei racconti di Canterbury della fine del XIV secolo di Geoffrey Chaucer partirono per Canterbury da Londra, in particolare dalla locanda Tabard, Southwark . William Shakespeare trascorse gran parte della sua vita vivendo e lavorando a Londra; anche il suo contemporaneo Ben Jonson aveva sede lì e alcune delle sue opere, in particolare la sua commedia The Alchemist, erano ambientate in città. A Journal of the Plague Year (1722) di Daniel Defoe è una finzione degli eventi della Grande Peste del 1665 .

I centri letterari di Londra sono stati tradizionalmente i collinosi Hampstead e (dall'inizio del XX secolo) Bloomsbury . Scrittori strettamente legati alla città sono il diarista Samuel Pepys, noto per la sua testimonianza oculare del Grande Incendio ; Charles Dickens, la cui rappresentazione di una Londra nebbiosa, nevosa e sudicia di spazzini e borseggiatori ha avuto una grande influenza sulla visione delle persone della prima Londra vittoriana ; e Virginia Woolf, considerata una delle principali figure letterarie moderniste del 20° secolo. In seguito, importanti rappresentazioni della Londra del XIX e dell'inizio del XX secolo sono i romanzi di Dickens e le storie di Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle . Significativo è anche il Calendario delle stagioni londinesi di Letitia Elizabeth Landon (1834). Gli scrittori moderni pervasivamente influenzati dalla città includono Peter Ackroyd, autore di una "biografia" di Londra, e Iain Sinclair, che scrive nel genere della psicogeografia .

Keats House, dove Keats scrisse la sua Ode to a Nightingale . Il villaggio di Hampstead è stato storicamente un centro letterario a Londra.

Londra ha svolto un ruolo significativo nell'industria cinematografica. I principali studi all'interno o al confine con Londra includono Twickenham, Ealing, Shepperton, Pinewood, Elstree e Borehamwood, e una comunità di effetti speciali e post-produzione con sede a Soho . La Working Title Films ha sede a Londra. Londra è stata l'ambientazione di film tra cui Oliver Twist (1948), Scrooge (1951), Peter Pan (1953), I 101 dalmati (1961), My Fair Lady (1964), Mary Poppins (1964), Blowup (1966), The Long Good Friday (1980), The Great Mouse Detective (1986), Notting Hill (1999), Love Actually (2003), V For Vendetta (2005), Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street (2008) e The King's Discorso (2010). Notevoli attori e registi londinesi includono; Charlie Chaplin, Alfred Hitchcock, Michael Caine, Helen Mirren, Gary Oldman, Christopher Nolan, Jude Law, Benedict Cumberbatch, Tom Hardy, Keira Knightley e Daniel Day-Lewis . Dal 2008, i British Academy Film Awards si svolgono presso la Royal Opera House . Londra è un importante centro per la produzione televisiva, con studi tra cui BBC Television Centre, The Fountain Studios e The London Studios . Molti programmi televisivi sono stati ambientati a Londra, inclusa la popolare soap opera televisiva EastEnders, trasmessa dalla BBC dal 1985.

Musei, gallerie d'arte e biblioteche

Londra ospita molti musei, gallerie e altre istituzioni, molte delle quali sono gratuite e sono importanti attrazioni turistiche oltre a svolgere un ruolo di ricerca. Il primo di questi ad essere istituito fu il British Museum di Bloomsbury, nel 1753. Originariamente contenente antichità, esemplari di storia naturale e la biblioteca nazionale, il museo ora conta 7 milioni di manufatti provenienti da tutto il mondo. Nel 1824 fu fondata la National Gallery per ospitare la collezione nazionale britannica di dipinti occidentali; questo ora occupa una posizione di rilievo in Trafalgar Square .

La British Library è la seconda biblioteca più grande del mondo e la biblioteca nazionale del Regno Unito. Ci sono molte altre biblioteche di ricerca, tra cui la Wellcome Library e il Dana Center, nonché biblioteche universitarie, tra cui la British Library of Political and Economic Science presso LSE, la Central Library at Imperial, la Maughan Library at King's e le Senate House Libraries all'Università di Londra .

Nella seconda metà del 19° secolo il locale di South Kensington si sviluppò come " Albertopolis ", un quartiere culturale e scientifico. Ci sono tre importanti musei nazionali: il Victoria and Albert Museum (per le arti applicate ), il Museo di Storia Naturale e il Museo della Scienza . La National Portrait Gallery è stata fondata nel 1856 per ospitare rappresentazioni di personaggi della storia britannica; i suoi possedimenti ora comprendono la più vasta collezione di ritratti del mondo. La galleria nazionale d'arte britannica si trova alla Tate Britain, originariamente istituita come annessa alla National Gallery nel 1897. La Tate Gallery, come era precedentemente nota, divenne anche un importante centro per l'arte moderna. Nel 2000, questa collezione si è trasferita alla Tate Modern, una nuova galleria ospitata nell'ex Bankside Power Station, costruita dallo studio di architettura Herzog & de Meuron con sede a Basilea .

Musica

La Royal Albert Hall ospita concerti ed eventi musicali.

Londra è una delle maggiori capitali mondiali della musica classica e popolare e ospita importanti società musicali, come Universal Music Group International e Warner Music Group, oltre a innumerevoli band, musicisti e professionisti del settore. La città è anche sede di numerose orchestre e sale da concerto, come il Barbican Arts Centre (base principale della London Symphony Orchestra e del London Symphony Chorus ), il Southbank Centre ( London Philharmonic Orchestra e la Philharmonia Orchestra ), Cadogan Hall ( Royal Philharmonic Orchestra ) e la Royal Albert Hall ( The Proms ). I due principali teatri d'opera di Londra sono la Royal Opera House e il London Coliseum (sede della English National Opera ). Il più grande organo a canne del Regno Unito si trova alla Royal Albert Hall. Altri strumenti significativi si trovano nelle cattedrali e nelle chiese maggiori. Diversi conservatori si trovano all'interno della città: Royal Academy of Music, Royal College of Music, Guildhall School of Music and Drama e Trinity Laban .

Londra ha numerose sedi per concerti rock e pop, tra cui la sede al coperto più frequentata del mondo, la O2 Arena e la Wembley Arena, oltre a molte sedi di medie dimensioni, come la Brixton Academy, l' Hammersmith Apollo e lo Shepherd's Bush Empire . Diversi festival musicali, tra cui il Wireless Festival, il South West Four, Lovebox e il British Summer Time di Hyde Park, si tengono tutti a Londra. La città ospita l'originale Hard Rock Cafe e gli Abbey Road Studios, dove i Beatles registrarono molti dei loro successi. Negli anni '60, '70 e '80, musicisti e gruppi come Elton John, Pink Floyd, Cliff Richard, David Bowie, Queen, The Kinks, The Rolling Stones, The Who, Eric Clapton, Led Zeppelin, The Small Faces, Iron Maiden, Fleetwood Mac, Elvis Costello, Cat Stevens, The Police, The Cure, Madness, The Jam, Ultravox, Spandau Ballet, Culture Club, Dusty Springfield, Phil Collins, Rod Stewart, Adam Ant, Status Quo e Sade, hanno derivato il loro sound dalle strade e ritmi di Londra.

Londra è stata determinante nello sviluppo della musica punk, con figure come Sex Pistols, The Clash e Vivienne Westwood, tutte con sede in città. Gli artisti più recenti che emergono dalla scena musicale londinese includono Wham ! di George Michael ! , Kate Bush, Seal, i Pet Shop Boys, Bananarama, Siouxsie and the Banshees, Bush, le Spice Girls, Jamiroquai, Blur, McFly, The Prodigy, Gorillaz, Bloc Party, Mumford & Sons, Coldplay, Amy Winehouse, Adele, Sam Smith, Ed Sheeran, Paloma Faith, Ellie Goulding, One Direction e Florence and the Machine . Londra è anche un centro per la musica urbana. In particolare i generi UK garage, drum and bass, dubstep e grime si sono evoluti in città dai generi stranieri di house, hip hop e reggae, insieme a drum and bass locali . La stazione musicale BBC Radio 1Xtra è stata creata per supportare l'ascesa della musica contemporanea urbana locale sia a Londra che nel resto del Regno Unito.

Ricreazione

Parchi e spazi aperti

Un rapporto del 2013 della City of London Corporation affermava che Londra è la "città più verde" d'Europa con 14.164 ettari (35.000 acri) di parchi pubblici, boschi e giardini. I parchi più grandi nella zona centrale di Londra sono tre degli otto parchi reali, vale a dire Hyde Park e i suoi vicini Kensington Gardens a ovest, e Regent's Park a nord. Hyde Park, in particolare, è popolare per lo sport e talvolta ospita concerti all'aperto. Regent's Park contiene lo zoo di Londra, lo zoo scientifico più antico del mondo, ed è vicino al Museo delle cere di Madame Tussauds . Primrose Hill, immediatamente a nord di Regent's Park, a 256 piedi (78 m) è un luogo popolare da cui ammirare lo skyline della città.

Vicino a Hyde Park ci sono i parchi reali più piccoli, il Green Park e il St. James's Park . Un certo numero di grandi parchi si trovano fuori dal centro città, tra cui Hampstead Heath e i restanti parchi reali di Greenwich Park a sud-est e Bushy Park e Richmond Park (il più grande) a sud-ovest, anche Hampton Court Park è un parco reale, ma, poiché contiene un palazzo, è amministrato dai Palazzi Reali Storici, a differenza degli otto Parchi Reali .

Vicino a Richmond Park si trova Kew Gardens, che ospita la più grande collezione al mondo di piante viventi. Nel 2003 i giardini sono stati inseriti nell'elenco dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO . Ci sono anche parchi amministrati dai consigli distrettuali di Londra, tra cui Victoria Park nell'East End e Battersea Park nel centro. Esistono anche alcuni spazi aperti più informali e seminaturali, inclusi i 320 ettari (790 acri) di Hampstead Heath di North London e Epping Forest, che copre 2.476 ettari (6.118 acri) a est. Entrambi sono controllati dalla City of London Corporation . Hampstead Heath incorpora Kenwood House, un'ex dimora signorile e un luogo popolare nei mesi estivi quando si tengono concerti di musica classica in riva al lago, attirando migliaia di persone ogni fine settimana per godersi la musica, il paesaggio e i fuochi d'artificio.

Epping Forest è un luogo popolare per varie attività all'aperto, tra cui mountain bike, passeggiate, equitazione, golf, pesca con l'amo e orienteering.

A piedi

The Horse Ride è un tunnel alberato (percorso sovrastato da alberi) sul lato occidentale di Wimbledon Common

Camminare è un'attività ricreativa popolare a Londra . Le aree che prevedono passeggiate includono Wimbledon Common, Epping Forest, Hampton Court Park, Hampstead Heath, gli otto parchi reali, canali e binari ferroviari dismessi. L'accesso a canali e fiumi è migliorato di recente, inclusa la creazione del Thames Path, di cui circa 45 km all'interno della Greater London, e The Wandle Trail ; questo corre per 12 miglia (19 km) attraverso il sud di Londra lungo il fiume Wandle, un affluente del fiume Tamigi .

Sono stati creati anche altri percorsi a lunga distanza, che collegano gli spazi verdi, tra cui il Capital Ring, il Green Chain Walk, il London Outer Orbital Path ("Loop"), il Jubilee Walkway, il Lea Valley Walk e il Diana, Princess of Wales Memorial Cammina .

Sport

Londra ha ospitato le Olimpiadi estive tre volte: nel 1908, 1948 e 2012, diventando così la prima città ad ospitare tre volte i Giochi moderni. La città ospitò anche i Giochi dell'Impero Britannico nel 1934 . Nel 2017 Londra ha ospitato per la prima volta i Mondiali di atletica leggera .

Lo sport più popolare di Londra è il calcio e dalla stagione 2021-22 conta sei squadre della Premier League inglese : Arsenal, Brentford, Chelsea, Crystal Palace, Tottenham Hotspur e West Ham United . Altre squadre professionistiche a Londra sono AFC Wimbledon, Barnet, Bromley, Charlton Athletic, Dagenham & Redbridge, Fulham, Leyton Orient, Millwall, Queens Park Rangers e Sutton United .

Lo stadio di Wembley, sede della squadra di calcio inglese, ha una capienza di 90.000 posti. È lo stadio più grande del Regno Unito.

Dal 1924, l'originario stadio di Wembley è stato la sede della nazionale di calcio inglese . Ha ospitato la finale della Coppa del Mondo FIFA 1966, con l'Inghilterra che ha sconfitto la Germania Ovest, ed è stata la sede della finale della FA Cup e della finale della Challenge Cup di rugby league . Il nuovo stadio di Wembley ha esattamente gli stessi scopi e ha una capacità di 90.000 persone.

Due squadre della Premiership Rugby Union hanno sede a Londra, Harlequins e London Irish . Ealing Trailfinders, Richmond e Saracens giocano nel campionato RFU e altri club di rugby della città includono London Scottish, Rosslyn Park FC, Westcombe Park RFC e Blackheath FC Il Twickenham Stadium nel sud-ovest di Londra ospita le partite casalinghe della squadra nazionale di rugby dell'Inghilterra e ha una capacità di 82.000 persone ora che la nuova tribuna sud è stata completata.

Mentre il rugby league è più popolare nel nord dell'Inghilterra, ci sono due club professionistici di rugby league a Londra: i London Broncos nel campionato RFL di secondo livello, che giocano al Trailfinders Sports Ground a West Ealing e il campionato di terzo livello 1 squadra, i London Skolar di Wood Green, Haringey .

Una delle competizioni sportive annuali più famose di Londra è il Wimbledon Tennis Championships, che si tiene presso l' All England Club nel sobborgo sud-occidentale di Wimbledon . Giocato tra la fine di giugno e l'inizio di luglio, è il torneo di tennis più antico del mondo e ampiamente considerato il più prestigioso.

Londra ha due campi di cricket di prova, Lord's (sede del Middlesex CCC ) a St John's Wood e l'Oval (sede del Surrey CCC ) a Kennington . Lord's ha ospitato quattro finali della Coppa del mondo di cricket ed è conosciuta come la casa del cricket . Altri eventi chiave sono l'annuale maratona di Londra a partecipazione di massa, in cui circa 35.000 corridori tentano un percorso di 26,2 miglia (42,2 km) intorno alla città, e la University Boat Race sul fiume Tamigi da Putney a Mortlake .

Persone notevoli

Guarda anche

Appunti

Riferimenti

Bibliografia

link esterno