Cucciolo irriverente -Snarky Puppy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Cucciolo irriverente
Snarky Puppy si esibisce all'Heineken Jazzaldia nel 2016
Snarky Puppy si esibisce all'Heineken Jazzaldia nel 2016
Informazioni di base
Origine Denton, Texas, Stati Uniti
generi Jazz, funk, fusion, pop, rock, world
anni attivi 2004-presente
Etichette
Sito web snarkypuppy.com _

Snarky Puppy è un ensemble strumentale americano guidato dal bassista Michael League . Snarky Puppy combina una varietà di idiomi jazz, rock, world music e funk e ha vinto quattro Grammy Awards . Sebbene la band abbia lavorato con i cantanti, League ha descritto gli Snarky Puppy come "una pop band che improvvisa molto, senza voce".

Storia

La band è stata formata come un gruppo di 10 elementi da Michael League a Denton, in Texas, dopo il suo secondo anno alla University of North Texas, nel 2004, "Perché ero così cattivo", ha affermato, "non mi sono inserito in uno qualsiasi dei complessi scolastici. Quindi Snarky Puppy era il mio modo di giocare. Il gruppo è cresciuto fino a diventare una super-band internazionale composta da "... un vasto assemblaggio di musicisti conosciuto affettuosamente come 'The Fam'". In più di 17 anni dalla sua fondazione, circa 40 musicisti si sono esibiti in "The Fam" su chitarra, basso, tastiere, fiati, ottoni, archi, batteria e percussioni, ma sei dei 10 membri del primo album in studio The Only Costante rimanere nel roster regolare. Molti membri della band passati e presenti erano studenti dell'Università del North Texas .

I membri si sono esibiti con Erykah Badu, Marcus Miller, Justin Timberlake, Stanley Clarke, Kirk Franklin, Ari Hoenig, Roy Hargrove, David Crosby, Michael McDonald, Snoop Dogg e molti altri artisti. Durante i tour, la band ha tenuto clinic, workshop e masterclass in Nord America, Sud America, Europa, Asia e Australia, e la maggior parte dei membri guida o sono i principali attori in altre band di registrazione funzionanti.

Nel 2005, la League pubblicò il primo album non ufficiale della band Live at Uncommon Ground . I successivi tre album di Snarky Puppy sono stati pubblicati in modo indipendente, dopo di che Tell Your Friends, groundUP, Family Dinner: Volume One e We Like It Here sono stati pubblicati sulla label GroundUP della band su Ropeadope .

L'album We Like It Here è stato eseguito e registrato dal vivo nell'ottobre 2013 presso il complesso artistico Kytopia a Utrecht, Paesi Bassi.

Il 26 gennaio 2014, Snarky Puppy e la cantante Lalah Hathaway hanno vinto un Grammy Award nella categoria Best R&B Performance per la loro interpretazione della canzone di Brenda Russell "Something" da Family Dinner - Volume 1 . Sylva ha debuttato al numero uno della rivista Billboard Heatseekers Chart, della classifica Jazz Album e della classifica Contemporary Jazz Album. L'album ha vinto il Grammy Award 2016 come miglior album strumentale contemporaneo . L'album Culcha Vulcha (2016) ha vinto il Grammy Award 2017 come miglior album strumentale contemporaneo . Venerdì 26 aprile 2019, la band ha pubblicato la prima bonus track di Immigrance. Immigrance è l'ultima evoluzione della band, come ha fatto notare League a David Browne in Rolling Stone : "Siamo più interessati a creare bei groove che ci piacciono e stare con le cose un po' più a lungo".

Sebbene la band avesse registrato diversi album con un piccolo pubblico di amici, familiari e ospiti in studio con loro, il suo primo vero album "dal vivo, in concerto" è stato Live at the Royal Albert Hall registrato davanti a un pubblico tutto esaurito al lo storico locale londinese. L'album ha vinto il Grammy Award 2021 come miglior album strumentale contemporaneo .

Un secondo album "dal vivo, in concerto", "Live at GroundUP Music Festival", è stato pubblicato nella primavera del 2022. L'album consiste in una singola esibizione di ciascuna delle prime quattro stagioni del GroundUP Music Festival, nessuna delle quali era stata inclusa. nell'album "Live at the Royal Albert Hall".

Nel marzo 2022, la band ha registrato il loro prossimo album, Empire Central, presso la Deep Ellum Art Company di Dallas, in Texas.

Etichetta

Con l'uscita dell'album GroundUP nel 2012, Snarky Puppy ha iniziato la propria impronta, GroundUP Music, su Ropeadope Records. È stato ispirato dall'idea di aiutare gli artisti meno noti a capitalizzare la crescente base di fan di Snarky Puppy. Nel 2016, GroundUP Music ha lasciato Ropeadope e ha collaborato con Universal Music per tre anni di pubblicazioni ed è ora un'etichetta completamente indipendente. Ha pubblicato album di David Crosby, Snarky Puppy, Becca Stevens, Bokanté, Banda Magda, Alina Engibaryan, Charlie Hunter, Breastfist, Sirintip, Mark Lettieri, House of Waters, PRD Mais, Roosevelt Collier, Forq, Lucy Woodward, The Funky Knuckles, Michelle Willis, Cory Henry, Justin Stanton, Bill Laurance e Maz.

Festival musicale GroundUP

Nel 2017, il GroundUP Music Festival, noto anche come GUMFest, ha debuttato all'interno del parco della North Beach Band Shell a North Beach, Miami . Il primo GroundUP Music Festival è stato avviato da Andy Hurwitz, diretto da Paul Lehr e artisticamente diretto da Michael League . Il festival prevede esibizioni di Snarky Puppy tutte e tre le serate, con una formazione curata da League che ha visto la partecipazione di Michael McDonald, Cecile McLorin Salvant, David Crosby, Béla Fleck and the Flecktones, The Wood Brothers, Robert Glasper, Knower, Concha Buika, C4 Trio, Pedrito Martinez, Jojo Mayer + Nerve, Beat Music di Mark Guiliana, Mad Skillet di John Medeski, Charlie Hunter Trio, Laura Mvula, Eliades Ochoa, Esperanza Spalding, Lionel Loueke, Joshua Redman, Terence Blanchard, Christian Scott aTunde Adjuah, MARO e Brian Blade e la Fellowship Band, nonché l'intero elenco di GroundUP Music, tra gli altri. Fino a febbraio 2020 (e prima degli effetti della pandemia di COVID-19 ), GroundUP Music Festival, Miami, era diventato un evento annuale.

I membri del gruppo

Snarky Puppy viene talvolta definito un "collettivo". L'attuale roster della band conta circa 19 membri e oltre 40 musicisti si sono esibiti con il gruppo nel corso degli anni e attraverso i 14 album del gruppo. Michael League spiega che, nei primi giorni della band originale di 10 elementi, se qualcuno avesse l'opportunità di guadagnare più soldi che per il concerto della band, "... avremmo un sostituto e se il sostituto suonasse bene, allora sembrava, "Beh, hanno imparato la musica e suonato alla grande, che spreco per loro imparare tutto questo per un concerto..." quindi li avremmo tenuti nel Rolodex, per così dire, e li avremmo ruotati dentro e fuori. Poi è diventata una cosa in cui abbiamo iniziato a girare così tanto che i ragazzi non potevano fare tutte le date, o non volevano, o altro". Quando le persone entravano, le differenze nel loro modo di suonare avrebbero influenzato tutti quelli alla data. "Ciò cambierebbe il modo in cui suonavano la musica. E poi, anche quando quella nuova persona se ne fosse andata, quel ricordo di quel nuovo rapporto con la musica sarebbe rimasto. Quindi abbiamo semplicemente continuato a costruire sulla personalità delle nuove persone che sarebbero arrivate, mattone dopo mattone. ...in generale, i ragazzi capiscono cos'è la band, un cast rotante... Ma non penso davvero agli Snarky Puppy come a un collettivo. È solo una grande band e a volte le persone non lo sono lì. Non sembra una porta girevole, non sembra affatto anonimo. I ragazzi che hanno suonato meno con noi hanno ancora suonato diverse centinaia di concerti. Questo è più di quanto la maggior parte delle persone suoni con le proprie band. Quindi è un'unità molto stretta e familiare. Tutti si sentono molto, molto vicini e anche molto essenziali".

Membri elencati nelle note dell'album Immigrance (2019):

  • Michael League – basso, oud, percussioni
  • Jay Jennings – tromba, flicorno
  • Mike Maher – tromba, flicorno
  • Chris Bullock – sassofoni tenore e soprano, clarinetto basso, flauto, flauto contralto, bansuri, percussioni
  • Bob Reynolds – sassofono tenore
  • Zach Brock – violino
  • Bill Laurance – pianoforte, tastiere
  • Shaun Martin – tastiere
  • Bobby Sparks II – tastiere
  • Justin Stanton – tastiere, tromba
  • Bob Lanzetti – chitarre
  • Mark Lettieri – chitarre
  • Chris McQueen – chitarre
  • Larnell Lewis – batteria
  • Jamison Ross – batteria
  • Jason "JT" Thomas – batteria
  • Keita Ogawa – percussioni
  • Nate Werth – percussioni
  • Marcelo Woloski – percussioni

Premi e riconoscimenti

  • Grammy Award 2013 per la migliore performance R&B, "Something"
  • 2013 Miglior gruppo/artista elettrico/jazz-rock/contemporaneo, sondaggio dei lettori di JazzTimes
  • 2013 Miglior nuovo artista, sondaggio dei lettori di JazzTimes
  • 2015 Miglior gruppo/artista elettrico/jazz-rock/contemporaneo, sondaggio della critica di JazzTimes
  • Premio Grammy 2015 per il miglior album strumentale contemporaneo, Sylva
  • Gruppo jazz dell'anno 2015, sondaggio dei lettori di DownBeat
  • Gruppo jazz dell'anno 2016, sondaggio dei lettori di DownBeat
  • 2016 Miglior gruppo/artista elettrico/jazz-rock/contemporaneo, sondaggio dei lettori di JazzTimes
  • Premio Grammy 2016 per il miglior album strumentale contemporaneo, Culcha Vulcha
  • 2017 Miglior gruppo/artista elettrico/jazz-rock/contemporaneo, sondaggio dei lettori di JazzTimes
  • Gruppo jazz dell'anno 2017, sondaggio dei lettori di DownBeat
  • 2018 Miglior gruppo/artista elettrico/jazz-rock/contemporaneo, sondaggio dei lettori di JazzTimes
  • Gruppo jazz dell'anno 2019, sondaggio dei lettori di DownBeat
  • Grammy Award 2021 per il miglior album strumentale contemporaneo, dal vivo alla Royal Albert Hall

Discografia

Riferimenti

link esterno