Finale UEFA Women's Euro 2022 -UEFA Women's Euro 2022 Final

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Finale UEFA Women's Euro 2022
Wembley-STadion 2013.JPG
Lo stadio di Wembley a Londra ha ospitato la finale.
Evento UEFA Women's Euro 2022
Dopo i tempi supplementari
Data 31 luglio 2022 ( 2022-07-31 )
Luogo Stadio di Wembley, Londra
Giocatore della partita Keira Walsh (Inghilterra)
Arbitro Kateryna Monzul ( Ucraina )
Presenze 87.192
Tempo atmosferico Parzialmente nuvoloso
25 °C (77 °F)
54% di umidità
2017
2025

La finale di UEFA Women's Euro 2022 è stata una partita di calcio che si è svolta il 31 luglio 2022 allo stadio di Wembley a Londra, in Inghilterra, per determinare la vincitrice di UEFA Women's Euro 2022 . La partita è stata disputata tra i padroni di casa Inghilterra e Germania .

Per l'Inghilterra, questa è stata la terza apparizione in una finale di un Campionato Europeo e la prima dal 2009, quando ha perso contro la Germania. Anche l'Inghilterra ha perso 4–3 ai rigori contro la Svezia nella prima finale nel 1984 . Per la Germania, vincitrice del record della competizione, questa è stata la nona apparizione in una finale europea e la prima dal 2013, quando hanno sconfitto la Norvegia . La Germania ha vinto tutte e otto le precedenti finali del Campionato Europeo che aveva giocato prima di questa partita.

La finale si è svolta davanti a un pubblico di 87.192 spettatori, un record di presenze per una partita internazionale femminile in Europa e per qualsiasi partita della finale dei Campionati Europei. L'Inghilterra ha vinto la partita 2-1 dopo i tempi supplementari per il suo primo titolo di Campionato femminile UEFA e la prima volta che una squadra maggiore dell'Inghilterra ha vinto un torneo di calcio importante dalla finale della Coppa del Mondo FIFA 1966 .

Luogo

La partita si è svolta al Wembley Stadium di Londra, a Wembley del London Borough of Brent . Lo stadio di Wembley è stato inaugurato nel 2007 sul sito dell'originario stadio di Wembley, la cui demolizione è avvenuta tra il 2002 e il 2003. Di proprietà della Federcalcio (FA), funge da stadio nazionale di calcio per la squadra maschile dell'Inghilterra . Lo stadio ha ospitato la UEFA Euro 2020 maschile, inclusa la finale (che ha disputato anche quella maschile dell'Inghilterra). Lo stadio originale, precedentemente noto come Empire Stadium, è stato inaugurato nel 1923 e ha ospitato partite di calcio maschile alla Coppa del Mondo FIFA 1966, inclusa la finale - che ha visto i padroni di casa dell'Inghilterra battere la Germania Ovest 4–2 dopo i tempi supplementari - e a UEFA Euro 1996, compresa la finale, in cui la Germania ha sconfitto la Repubblica Ceca . Wembley ospita anche la finale annuale della FA Cup maschile, dalla finale del White Horse del 1923 (escluso dal 2001 al 2006, quando lo stadio è stato ricostruito), così come la finale della FA Cup femminile dal 2015 .

Rotta verso la finale

Inghilterra

Il percorso dell'Inghilterra verso la finale
Avversario Risultato
1 Austria 1–0
2 Norvegia 8–0
3 Irlanda del Nord 5–0
QF Spagna 2–1 ( et )
SF Svezia 4–0

Dopo essere stata selezionata come sede dell'edizione UEFA Women's Euro 2022, l'Inghilterra si è qualificata automaticamente come nazione ospitante per il torneo. Nel corso della storia dell'Euro femminile prima del 2022, le leonesse inglesi hanno raggiunto la finale due volte e sono arrivate seconde in entrambe le occasioni, prima nell'edizione inaugurale nel 1984 quando hanno perso ai rigori contro la Svezia e poi nel 2009, perdendo 2– 6 in Germania.

Come ospite, l'Inghilterra è stata testa di serie nel gruppo A, insieme all'Austria, alla Norvegia due volte campione e all'esordiente Irlanda del Nord . Le Leonesse hanno iniziato la loro ricerca per il loro primo titolo europeo battendo l'Austria 1–0. L'Inghilterra ha quindi stabilito un record di differenza reti contro la Norvegia battendola 8-0, una vittoria record nell'Euro maschile o femminile. Spinti dalla vittoria record sulla Norvegia, i padroni di casa hanno battuto l'Irlanda del Nord 5-0 finendo in testa al girone con un record perfetto e nessun gol subito, organizzando un incontro dei quarti di finale contro la Spagna . Nei quarti di finale, l'Inghilterra ha subito il primo gol in questo Euro con un gol di Esther González, pareggiando verso la fine dei tempi regolamentari con un gol di Ella Toone che ha portato la partita ai tempi supplementari; un gol della Georgia Stanway ha segnato una vittoria per 2-1 per l'Inghilterra, portandola a una semifinale contro la Svezia. Nella loro semifinale, l'Inghilterra ha battuto la Svezia 4-0, incluso un gol di tacco di Alessia Russo e un errore di Hedvig Lindahl, per vedere l'Inghilterra in finale per la prima volta dal 2009.

Germania

Il percorso della Germania verso la finale
Avversario Risultato
1 Danimarca 4–0
2 Spagna 2–0
3 Finlandia 3–0
QF Austria 2–0
SF Francia 2–1

Essendo la squadra femminile più decorata d'Europa, la Germania è anche la detentrice del record di titoli europei, avendo trionfato otto volte, inclusa la vittoria per 6–2 sull'Inghilterra nel 2009. Nelle qualificazioni a UEFA Women's Euro 2022, la Germania è stata sorteggiata nel gruppo I, insieme a Ucraina, Repubblica d'Irlanda, Grecia e Montenegro ; hanno ottenuto otto vittorie su otto perfette per qualificarsi per il torneo svoltosi in Inghilterra.

Nel torneo principale, la Germania è stata sorteggiata nel girone B, insieme a Spagna, Danimarca e Finlandia . La Germania ha battuto la Danimarca, seconda classificata nel 2017, che l'ha sconfitta nei quarti di finale di quell'edizione, 4-0. Hanno poi sconfitto la Spagna 2-0 in testa al girone, prima di vincere 3-0 contro la Finlandia, anche con un record perfetto e nessun gol subito. La Germania ha poi battuto l'Austria nei quarti di finale 2-0 ottenendo un posto in semifinale, dove ha affrontato la Francia . In semifinale, la Germania ha subito il primo gol del torneo a causa di un autogol del portiere Merle Frohms, ma ha vinto con due gol di Alexandra Popp, tornando in finale per la prima volta dal 2013 .

Pre-partita

Kateryna Monzul dell'Ucraina è stata l'arbitro per la finale.

Ufficiali

Il 29 luglio 2022, il Comitato Arbitrale UEFA ha annunciato la squadra arbitrale per la finale, guidata dall'arbitro ucraino Kateryna Monzul, 41 anni, della Federcalcio ucraina . È stata raggiunta dalla sua connazionale Maryna Striletska come uno degli assistenti arbitrali, al fianco della polacca Paulina Baranowska. La francese Stéphanie Frappart è stata scelta come quarto ufficiale, mentre Karolin Kaivoja dell'Estonia ha servito come assistente arbitrale di riserva. L'italiano Paolo Valeri è stato nominato assistente video arbitrale, primo utilizzo della tecnologia nella finale di un Campionato femminile UEFA. È stato raggiunto dal connazionale Maurizio Mariani come uno degli assistenti ufficiali del VAR, al fianco dell'olandese Pol van Boekel .

Monzul è originaria di Kharkiv, dovette fuggire dal paese con la sua famiglia in Germania dopo l' invasione russa dell'Ucraina nel 2022 . Sebbene il calcio fosse sospeso in Ucraina, desiderava continuare la sua carriera da arbitro. A seguito di discussioni con la Federcalcio italiana e l'Associazione Italiana Arbitri, ha potuto riprendere ad arbitrare in Italia, arbitrando nella Serie A Femminile e nel campionato giovanile maschile. Anche la sua connazionale e assistente arbitrale Maryna Striletska, di Luhansk, ha lasciato il paese per la Svizzera, arbitrando nella terza divisione maschile della Promotion League .

Monzul era un arbitro FIFA dal 2004 ed è stato il primo arbitro ucraino ad arbitrare una finale del Campionato femminile UEFA. UEFA Women's Euro 2022 è stato il suo nono torneo internazionale importante, dopo il Campionato femminile UEFA nel 2009, 2013 e 2017, la Coppa del mondo femminile FIFA nel 2011 (come quarto ufficiale), 2015 e 2019 e il torneo olimpico di calcio femminile nel 2016 e 2020 . Monzul ha arbitrato tre partite all'inizio del torneo: Spagna vs Finlandia e Austria vs Norvegia nella fase a gironi e il quarto di finale tra Svezia e Belgio . La partita è stata la sua terza finale internazionale importante, dopo aver arbitrato la finale della UEFA Women's Champions League 2014 tra la svedese Tyresö FF e la tedesca VfL Wolfsburg e la finale della Coppa del Mondo femminile FIFA 2015 tra Stati Uniti e Giappone .

Nel 2016, Monzul ha iniziato ad arbitrare nella Premier League ucraina maschile, la prima donna a farlo. È stata anche nominata per le partite della UEFA Europa League e della UEFA Europa Conference League . Nel novembre 2020, ha arbitrato una partita della UEFA Nations League tra San Marino e Gibilterra come parte della prima squadra arbitrale tutta al femminile a dirigere una partita internazionale maschile senior.

Selezione della squadra

Il capitano e capocannoniere della Germania Alexandra Popp si è ritirato per infortunio poco prima del calcio d'inizio.

L'Inghilterra ha avuto la sua intera rosa disponibile per la selezione in finale. Per la Germania, l'attaccante Klara Bühl è stato escluso dalla finale dall'allenatore Martina Voss-Tecklenburg dopo essere risultato positivo al SARS-CoV-2 prima della semifinale contro la Francia. Successivamente Jule Brand ha preso il suo posto nella formazione titolare. Tuttavia, Bühl ha potuto comunque assistere alla partita come spettatore dopo essere risultato negativo il giorno della finale. Anche l' attaccante Lea Schüller era risultato positivo al virus dopo aver iniziato nella partita di apertura della Germania contro la Danimarca. Tuttavia, è uscita dall'isolamento prima della partita dei quarti di finale della squadra contro l'Austria, ma aveva perso il posto da titolare a causa del capitano Popp. Il giorno prima della finale, Popp ha subito un "leggero stiramento [muscolare]" secondo il direttore della nazionale tedesca Oliver Bierhoff, ma ha voluto aspettare fino al riscaldamento pre-partita per vedere se era in forma; questa informazione non è stata annunciata prima della partita.

Entrambe le squadre inizialmente hanno nominato squadre invariate dalle rispettive vittorie in semifinale e hanno mantenuto le stesse formazioni: un 4–2–3–1 per l'Inghilterra e un 4–3–3 per la Germania. Per l'Inghilterra, ciò significava che l'allenatore Sarina Wiegman aveva nominato la stessa formazione titolare in tutte e sei le partite della competizione, la prima nella storia del Campionato Europeo femminile o maschile. Pochi minuti prima del calcio d'inizio, Popp, la capocannoniere del torneo, che aveva segnato in tutte e cinque le partite, si è ritirata dalla formazione titolare infortunata a causa del suo problema muscolare che è riemerso durante il riscaldamento. È stata sostituita da Schüller, la capocannoniere della Frauen-Bundesliga 2021-22 che era stata nominata Calciatrice dell'anno femminile in Germania poche ore prima da Kicker . Svenja Huth è stato nominato capitano al posto di Popp, che sedeva sulla panchina della squadra ma non era disponibile come sostituto.

Cerimonia di chiusura

La cantante britannica Becky Hill si è esibita alla cerimonia di chiusura prima dell'inizio della partita. Ha eseguito le sue canzoni " Crazy What Love Can Do ", " My Heart Goes (La Di Da) " e " Remember ", prima di invitare Ultra Naté sul palco per eseguire un'interpretazione della canzone di Naté " Free " insieme a Stefflon Don .

Incontro

Chloe Kelly ha segnato il gol decisivo per l'Inghilterra ai supplementari.

Riepilogo

La partita è iniziata alle 17:00 ora locale ( BST ) davanti a 87.192 spettatori. Ciò ha stabilito un record di presenze sia per una partita internazionale femminile in Europa che per una partita nella fase finale di una competizione per squadre nazionali maschili o femminili UEFA. Ellen White ha avuto una prima occasione per l'Inghilterra, ma ha colpito di testa il portiere tedesco Frohms, prima che l'Inghilterra ricevesse due ammonizioni anticipate, con White e Stanway che ricevevano cartellini gialli. Al 25 ° minuto una corsa alla porta ha quasi portato a un gol per la Germania, prima che il portiere dell'Inghilterra Mary Earps raccogliesse la palla. Appello per un rigore perché la palla aveva colpito il braccio del capitano dell'Inghilterra Leah Williamson è stato respinto; pochi istanti dopo all'altra estremità del campo ci sono stati simili ricorsi per un rigore dopo che la palla ha colpito il braccio dell'attaccante tedesco Schüller, anch'esso respinto. Il bianco perde un'altra occasione poco prima dell'intervallo, mandando la palla oltre la traversa, con il primo tempo terminato a reti inviolate. La Germania ha effettuato una sostituzione nell'intervallo, sostituendo Brand con Tabea Waßmuth .

Cinque minuti nel secondo tempo, Lina Magull ha perso un'occasione per la Germania, mandando la palla di poco a lato del palo. Al 55' l'Inghilterra ha effettuato due sostituzioni, sostituendo White e Fran Kirby con Russo e Toone, quest'ultimo ha portato l'Inghilterra in vantaggio sette minuti dopo: un lancio lungo di Keira Walsh ha allontanato Toone dalla difesa e ha scheggiato la palla Frohm. Il capocannoniere del torneo, l'inglese Beth Mead, si era infortunato poco prima della porta ed è stato sostituito da Chloe Kelly . La Germania sfiora il pareggio quasi subito quando Magull colpisce un tiro ravvicinato deviato dalla punta delle dita di Earps sulla traversa e via, con Earps che salva anche il tentativo successivo di Schüller. Magull ha poi portato il pareggio dopo 79 minuti, lanciando la palla in porta dopo aver ricevuto un cross di Waßmuth. Questo ha portato la partita ai tempi supplementari con il punteggio di 1–1.

Poche occasioni degne di nota nel primo tempo supplementare. Nel secondo periodo l'Inghilterra passa in vantaggio, segnando al 110' minuto della partita. Un corner di Lauren Hemp è rimbalzato su Lucy Bronze sulla traiettoria di Kelly e lei ha pugnalato la palla al secondo tentativo. L'Inghilterra ha quindi gestito bene la partita per i restanti 11 minuti, eseguendo quella che The Athletic ha descritto come una "classe di perditempo ", mantenendo il possesso in modo efficiente e usando l'angolo per non dare ai tedeschi alcuna possibilità di pareggiare, per vincere il loro primo grande trofeo internazionale . È stata la seconda vittoria consecutiva in Euro per l'allenatore Wiegman, che ha vinto gli Euro precedenti gestendo la sua nativa Olanda.

Particolari

Inghilterra 2–1 ( et ) Germania
  • Toone 62 '
  • Kelly 110 '
Rapporto
Presenze: 87.192
Inghilterra
Germania
GK 1 Maria Earps
RB 2 Lucia Bronzo
CB 6 Millie Bright
CB 8 Lia Williamson ( c )
LIBBRE 3 Rachel Daly freccia rossa rivolta verso il basso 88 '
CENTIMETRO 10 Georgia Stanway Carta gialla 23 ' freccia rossa rivolta verso il basso 88 '
CENTIMETRO 4 Keira Walsh
RW 7 Beth Mead freccia rossa rivolta verso il basso 63 '
SONO 14 Fran Kirby freccia rossa rivolta verso il basso 55 '
LW 11 Lauren Canapa freccia rossa rivolta verso il basso 120 '
CF 9 Elena Bianca Carta gialla 24 ' freccia rossa rivolta verso il basso 55 '
Sostituzioni:
MF 20 Ella Toone freccia verde rivolta verso l'alto 55 '
FW 23 Alessia Russo Carta gialla 100 ' freccia verde rivolta verso l'alto 55 '
FW 18 Cloe Kelly Carta gialla 111 ' freccia verde rivolta verso l'alto 63 '
DF 5 Alex Greenwood freccia verde rivolta verso l'alto 88 '
MF 16 Jill Scott freccia verde rivolta verso l'alto 88 '
FW 17 Nikita Parris freccia verde rivolta verso l'alto 120 '
Gestore:
Olanda Sarina Wiegman
ENG-GER (donne) 2022-07-31.svg
GK 1 Merle Frohms
RB 15 Giulia Gwinn
CB 3 Kathrin Hendrich
CB 5 Marina Hegering freccia rossa rivolta verso il basso 103 '
LIBBRE 17 Felicita Rauch Carta gialla 40 ' freccia rossa rivolta verso il basso 113 '
CENTIMETRO 20 Lina Magull freccia rossa rivolta verso il basso 91 '
CENTIMETRO 6 Lena Oberdorf Carta gialla 57 '
CENTIMETRO 13 Sara Däbritz freccia rossa rivolta verso il basso 73 '
RF 9 Svenja Huth ( c )
CF 7 Lea Schüller Carta gialla 57 ' freccia rossa rivolta verso il basso 67 '
LF 22 Jule Brand freccia rossa rivolta verso il basso 46 '
Sostituzioni:
FW 18 Tabea Waßmuth freccia verde rivolta verso l'alto 46 '
FW 14 Nicole Anyomi freccia verde rivolta verso l'alto 67 '
MF 8 Sydney Lohmann freccia verde rivolta verso l'alto 73 '
MF 16 Linda Dallmann freccia verde rivolta verso l'alto 91 '
DF 23 Sara Doorsoun freccia verde rivolta verso l'alto 103 '
MF 4 Lena Lattwein freccia verde rivolta verso l'alto 113 '
Gestore:
Martina Voss-Tecklenburg

Giocatore della partita:
Keira Walsh (Inghilterra)

Assistenti arbitrali :
Maryna Striletska ( Ucraina )
Paulina Baranowska ( Polonia )
Quarto ufficiale :
Stéphanie Frappart ( Francia )
Assistente arbitrale di riserva :
Karolin Kaivoja ( Estonia )
Assistente video assistente :
Paolo Valeri ( Italia )
Assistente video assistente arbitra :
Maurizio Mariani ( Italia )
Pol van Boekel ( Paesi Bassi )

Regole della partita

  • 90 minuti
  • 30 minuti di tempo supplementare se necessario
  • Tiri di rigore se i punteggi sono ancora in pareggio
  • Massimo di dodici sostituti nominativi
  • Massimo cinque sostituzioni, di cui una sesta consentita ai supplementari

Statistiche

Dopo la partita

L'inglese Keira Walsh (a sinistra) è stata nominata la giocatrice della partita per la finale. L' allenatore dell'Inghilterra Sarina Wiegman (a destra) ha vinto il secondo Campionato femminile UEFA consecutivo, il primo a farlo con due nazioni diverse.

Record

Dopo che la squadra maschile dell'Inghilterra ha perso nella finale di UEFA Euro 2020 un anno prima, il successo della squadra femminile porta l'Inghilterra alla sua prima vittoria in Euro, così come al suo primo grande riconoscimento internazionale dal 1966 . È il primo titolo europeo femminile dell'Inghilterra dopo due precedenti sconfitte in finale. La folla a Wembley ha totalizzato 87.192 spettatori, un record di presenze per una partita internazionale femminile in Europa e per una partita della finale del Campionato Europeo, maschile e femminile.

Bronze è diventato il primo giocatore inglese a ottenere un titolo internazionale sia a livello junior che senior, dopo aver vinto il titolo Euro Under 19 nel 2009 . L'allenatore dell'Inghilterra Sarina Wiegman è diventato il primo allenatore a vincere l'Euro femminile con due paesi diversi, dopo aver portato la sua nativa Olanda al titolo nel 2017 .

Per la Germania, questa è stata la prima sconfitta in una finale di Women's Euros, avendo vinto tutti e otto i titoli nelle otto precedenti finali di Women's Euros.

Con i due gol dell'Inghilterra in finale, hanno superato la Germania come squadra femminile con il punteggio più alto in un singolo torneo, con 22 gol totali a Euro 2022 contro i 21 della Germania a Euro 2009.

Onori

Il centrocampista inglese Keira Walsh è stato nominato il giocatore della partita per la finale. La compagna di squadra Beth Mead è stata nominata giocatrice del torneo dagli osservatori tecnici UEFA ed è diventata la capocannoniere del torneo con sei gol; Anche la tedesca Alexandra Popp ha segnato sei gol, ma non ha avuto assist rispetto ai cinque di Mead. La centrocampista tedesca Lena Oberdorf ha vinto il premio inaugurale del giovane giocatore del torneo, aperto a giocatori nati il ​​1 gennaio 1999 o successivamente.

Il 1° agosto, il giorno successivo alla finale, la squadra inglese ha festeggiato la vittoria con migliaia di tifosi a Trafalgar Square, con i giocatori "che guardano in modo encomiabile al peggio". La squadra tedesca è stata celebrata lo stesso giorno come seconda classificata al Römer di Francoforte .

A Trafalgar Square, il presentatore ed ex giocatore Alex Scott ha intervistato i membri della squadra inglese, che hanno poi cantato " Three Lions ", " Sweet Caroline ", " Freed from Desire " e " River Deep - Mountain High ". Il sindaco di Londra Vincent Keaveny e Edward Lord della City of London Corporation hanno annunciato durante la celebrazione che avrebbero dato a tutti i 23 membri del team e Wiegman la libertà della città di Londra . Il Northumberland County Council ha dichiarato che intende offrire alla nativa Lucy Bronze, coinvolta nell'obiettivo della vittoria, la Freedom of Northumberland, e il consiglio di Ealing ha annunciato che avrebbe offerto al marcatore vincente Chloe Kelly la libertà del distretto. Hemp, anche lui coinvolto nell'obiettivo, ha ottenuto la libertà di North Walsham il 5 agosto 2022.

La Arthur Wharton Foundation ha annunciato il 1 ° agosto che avrebbe aggiunto un dipinto di Mead al murale del suo quartier generale di Darlington di calciatrici iconiche (soprattutto quelle del nord-est ); Bronze e Jill Scott erano già raffigurati nel murale.

Impatto sul calcio femminile

La vittoria è stata considerata dall'editorialista del The Guardian Carrie Dunn come un evento storico che "cambierà per sempre il calcio femminile", notando l'aumento della popolarità nel calcio femminile e il record di presenze in finale. Il pubblico televisivo in diretta del Regno Unito per la partita ha raggiunto il picco di 17,4 milioni di persone su BBC One, rendendola la partita di calcio femminile più seguita nella storia del paese. La partita è stata anche il programma più visto nel Regno Unito nel 2022. I biglietti per un'amichevole tra Inghilterra e Stati Uniti, annunciata poco dopo la vittoria, sono andati esauriti in 24 ore, con abbonamenti per le partite del club della Super League femminile che hanno visto grandi aumenti delle vendite .

Prima del torneo, le Leonesse avevano negoziato un accordo con la Federcalcio, per vedere ogni giocatore ricevere £ 55.000 in caso di vittoria, oltre a una quota dichiarata di £ 2.000 per partita. Gli esperti di pubbliche relazioni hanno anche previsto che, dopo la vittoria, le calciatrici avrebbero visto più accordi di merchandising e sponsorizzazioni come le loro controparti maschili. I sostenitori e i manager delle squadre femminili speravano che l'alto profilo della vittoria del campionato avrebbe anche portato gli investitori a essere meno preoccupati per la redditività immediata e quindi finanziare il calcio femminile di base a lungo termine.

Dopo la partita, la celebrazione del goal di Chloe Kelly - togliendosi la maglietta per rivelare un reggiseno sportivo e poi facendo oscillare la maglietta intorno alla testa - è stata elogiata come un'unione e potenziamento delle donne, poiché mostrava una donna in topless non come un oggetto sessuale ma come un immagine della gioia e della forza dei corpi femminili e di ciò che le donne possono ottenere, oltre che per mostrare il reggiseno sportivo. Kelly ha ricevuto un cartellino giallo per la mossa, come delineano le regole, descrivendolo in seguito come "il miglior cartellino giallo che abbia mai ricevuto". Ha anche ricevuto le congratulazioni dall'ex giocatrice statunitense Brandi Chastain, alla cui iconica celebrazione della finale della Coppa del Mondo femminile FIFA 1999 per la rimozione della sua maglia era stata paragonata. Il fotografo della squadra ha detto che la "celebrazione del reggiseno sportivo" di Kelly sarebbe stata discussa per decenni e che è stato un privilegio catturare il momento.

La regina Elisabetta II ha rilasciato una dichiarazione indirizzata alla squadra, dicendo:

I campionati e la tua prestazione in essi hanno giustamente vinto lodi. Tuttavia, il tuo successo va ben oltre il trofeo che hai meritatamente guadagnato. Avete tutti dato l'esempio che sarà d'ispirazione per le ragazze e le donne di oggi e per le generazioni future. Spero che sarai orgoglioso dell'impatto che hai avuto sul tuo sport come lo sei del risultato di oggi.

—  Elisabetta II, 31 luglio 2022

Il 3 agosto, ispirata dalla giocatrice Lotte Wubben-Moy, la squadra ha pubblicato una lettera aperta indirizzata ai due candidati che stavano facendo la campagna per diventare Primo Ministro dopo la crisi di governo di luglio. La lettera chiedeva che qualunque candidato avesse vinto avrebbe garantito l'accesso all'educazione fisica, e in particolare al calcio, per le ragazze e le adolescenti. Sebbene entrambi abbiano risposto, nessuno dei due candidati si è impegnato a soddisfare la richiesta.

Impatto su altri sport femminili

Nei giorni successivi alla finale, la Rugby Football Union inglese ha registrato un aumento del 100% nelle vendite dei biglietti per gli internazionali di settembre della squadra nazionale di rugby femminile inglese contro Stati Uniti e Galles .

La squadra che aveva prescritto reggiseni sportivi su misura alle donne inglesi ha utilizzato la visibilità della celebrazione di Kelly per fornire consigli su come trovare reggiseni sportivi migliori che potessero aiutare a rendere l'esercizio più efficiente e confortevole.

Rivalità Inghilterra-Germania

Le nazionali inglese e tedesca hanno una rivalità di lunga data. Prima di questa finale, l'Inghilterra non aveva mai battuto la Germania in una finale europea, mentre l'unico titolo internazionale precedente dell'Inghilterra è stato vinto dalla squadra maschile quando ha sconfitto la Germania Ovest nella finale della Coppa del Mondo FIFA 1966. Nel gioco femminile, la rivalità Inghilterra-Germania aveva visto le Leonesse sconfiggere la Germania solo due volte. L'ultima finale europea femminile dell'Inghilterra nel 2009 è stata persa contro la Germania. È stata la diciannovesima partita consecutiva che l'Inghilterra ha perso contro la Germania in quel momento. Nella Coppa del Mondo femminile FIFA 2015, Inghilterra e Germania si sono incontrate allo spareggio per il terzo posto, con l'Inghilterra che ha vinto per la prima vittoria femminile sulla Germania nei 31 anni dal loro primo incontro.

Il tabloid tedesco Bild ha accusato la finale di essere truccata, paragonandola alla Coppa del Mondo maschile del 1966 dicendo che entrambe le volte Wembley è stata utilizzata per garantire la vittoria dell'Inghilterra.

Conseguenze

Vincitrice dell'Euro femminile, l'Inghilterra si è qualificata per l' edizione inaugurale della UEFA–CONMEBOL Women's Finalissima, una partita unica in cui affronterà il Brasile, vincitore della Copa América Femenina 2022 . La partita, che si svolgerà in Europa a febbraio 2023, fa parte di una rinnovata partnership tra CONMEBOL e UEFA . La data e il luogo esatti devono ancora essere annunciati.

Appunti

Riferimenti

link esterno